Il Giorno Più Caldo – L’Ondata di Caldo Europea del 23 – 25 Luglio 2019
Lug28

Il Giorno Più Caldo – L’Ondata di Caldo Europea del 23 – 25 Luglio 2019

La seconda ondata di caldo del 2019 per l’Europa Cento Occidentale è stata di durata assai limitata (in tutto 3 giorni, dal 23 al 25 luglio contro i 7 giorni – dal 24 al 30 del mese – di quella di giugno) ma di intensità rilevantissima. L’evento ha raggiunto il proprio apice nella giornata del 25 luglio con temperature che hanno superato la soglia di 40°C in varie stazioni di Francia, Belgio, Olanda e Germania mentre i 38°C si...

Read More
L’ondata di caldo della terza decade di giugno 2019 sull’area rurale milanese
Giu27

L’ondata di caldo della terza decade di giugno 2019 sull’area rurale milanese

Evento anomalo ma non eccezionale nel senso che eventi analoghi si sono già registrati negli anni 50, 60, 80 e, con una maggiore frequenza, dopo il 2000. Oggi (27 giugno) la prima ondata di caldo del 2019 dovrebbe toccare il suo picco e nella giornata di ieri la stazione di Milano Linate ha fatto segnare la massima più elevata da inizio anno (35.0°C). Per verificare il livello di anomalia di tale dato termico ho estratto i giorni con...

Read More
La Nuova Climatologia ai Tempi dell’AGW
Mag22

La Nuova Climatologia ai Tempi dell’AGW

Sul Corriere della Sera di martedì 14 maggio 2019 a pagina 21 trovo l’articolo “Lo scienziato – Le lingue di freddo che portano aria artica – così cambia il clima” a firma di Agostino Gramigna. Nell’articolo si riporta un’intervista al climatologo dell’ENEA Sannino. Anzitutto lascerei da parte l’idea secondo cui il cambiamento climatico odierno sarebbe associato a maggiori trasporti latitudinali di aria fredda verso sud e...

Read More
Trombe d’Aria a Ovest di Paperino
Dic05

Trombe d’Aria a Ovest di Paperino

Questa breve nota sulla climatologia delle trombe d’aria (alias tornado) è frutto delle riflessioni portate avanti negli ultimi giorni con alcuni amici (Gianluca Alimonti, Sergio Pinna, Franco Zavatti e altri)  che ringrazio per il loro contributo critico. In questa pagina del Corriere della Sera  il giornalista Alessandro Fulloni si pone la fatidica domanda “Le trombe d’aria stanno diventando più frequenti?” e si risponde così: “Sì....

Read More
Livelli atmosferici di CO2 e alimenti meno nutrienti: Perché ingigantire un problema facilmente risolvibile con le tecnologie attuali?
Set06

Livelli atmosferici di CO2 e alimenti meno nutrienti: Perché ingigantire un problema facilmente risolvibile con le tecnologie attuali?

Le nuove dame di carità Ragionando dei livelli atmosferici di CO2 per il 2050 è previsto che raggiungeremo le 550 ppmv. Se dal punto di vista dell’atmosfera sarebbe preferibile che questo surplus non vi fosse perché CO2 è comunque un gas serra con indubitabili effetti sul clima, constato con preoccupazione la crescita esponenziale di una corrente di pensiero che tende a mostrare che anche in agricoltura gli accresciuti livelli di CO2...

Read More
Translate »