Ferragosto a mezz’asta
Ago15

Ferragosto a mezz’asta

Senza la pretesa di rovinare la festa a nessuno, questo Ferragosto, con un tempo finalmente “normale” per il Belpaese, è comunque listato a lutto. Il tempo meteorologico ha colpito ancora, duramente. Così la BBC: A mudslide in Regent, near Sierra Leone’s capital Freetown, has buried houses in mud. Flooding is not unusual in the west African state, where unsafe housing is regularly swept away by heavy rains  ...

Read More
Meteorologia – Profilo Storico – Parte 7, La meteorologia nell’evo moderno
Ago03

Meteorologia – Profilo Storico – Parte 7, La meteorologia nell’evo moderno

Pubblichiamo oggi la settima ed ultima parte di questa serie. Certo di incontrare il favore di tutti i lettori di CM, desidero esprimere un ringraziamento personale all’amico Luigi Mariani per aver ulteriormente arricchito le nostre pagine con questo prezioso contributo. gg La meteorologia nel XVI e XVII secolo. La scuola galileiana La ricerca di nuove rotte da parte di esploratori quali ad esempio Cristoforo Colombo, Amerigo...

Read More
Meteorologia – Profilo Storico – Parte 6, La meteorologia medioevale
Ago01

Meteorologia – Profilo Storico – Parte 6, La meteorologia medioevale

La meteorologia europea e araba prima del 1200 Nel periodo antecedente il 1200 la coscienza della centralità della meteorologia nella filosofia della natura che derivava dai classici fece sì che molti autori si cimentassero nell’argomento, fra cui Isidoro di Siviglia (560-636) nella prima enciclopedia del medioevo, le Etymologiae, il Venerabile Beda (673-735) nel De Rerum Natura, Guglielmo di Conches (1080-1145) nel De...

Read More
Meteorologia – Profilo Storico – Parte 5, Dalla critica ai filosofi della natura alla meteorologia pratica di marinai, agricoltori e medici
Lug30

Meteorologia – Profilo Storico – Parte 5, Dalla critica ai filosofi della natura alla meteorologia pratica di marinai, agricoltori e medici

Critica ai filosofi della natura Aristofane (450-385 a.C.), nella sua commedia Le nuvole, sviluppa una critica severa nei confronti dei filosofi della Natura, il che suggerisce che la speculazione sui fenomeni naturali atmosferici occupasse una posizione di rilievo nelle attività di Socrate e dei sofisti. Peraltro lo scritto di Aristofane attesta l’esistenza di un vero e proprio pregiudizio popolare contro i meteorologi, di cui ci...

Read More
Meteorologia – Profilo Storico – Parte 4, Epicurei, stoici e dibattito sulle piene del Nilo
Lug27

Meteorologia – Profilo Storico – Parte 4, Epicurei, stoici e dibattito sulle piene del Nilo

La meteorologia epicurea Due grandi scuole filosofiche dell’antichità greco-romana, epicureismo e stoicismo, utilizzarono la meteorologia per scopi morali. In particolare l’obiettivo di Epicuro (342-270 a.C.) era quello di guidare i suoi seguaci verso uno stato di affrancamento dagli affanni per le pene che affliggono l’umanità, e in particolare dal timore della morte (ataraxia). Pertanto la principale motivazione dell’interesse degli...

Read More
Meteorologia – Profilo Storico – Parte 3, La Meteorologia nei Filosofi Greci dell’Età Classica
Lug21

Meteorologia – Profilo Storico – Parte 3, La Meteorologia nei Filosofi Greci dell’Età Classica

Socrate La speculazione sui fenomeni naturali atmosferici occupò probabilmente una posizione di rilievo nelle attività dello stesso Socrate (470-399). Infatti quando, nell’Apologia di Platone, Socrate prende la parola per difendersi nel giudizio che avrebbe deciso della sua vita, spiega che la parodia di Aristofane nella commedia Le nuvole gli aveva ingiustamente nuociuto: “Sono le solite cose che si sogliono dire contro tutti i...

Read More
Translate »