Salta al contenuto

WED 2016

WED sta per World Environment Day, la giornata mondiale per l’ambiente. Chi ci legge assiduamente sa che normalmente non prestiamo molta attenzione a queste cose, anche perché ormai c’è una giornata mondiale per ogni cosa, anzi, anche due o tre per ogni cosa.

Però, sempre chi ci legge assiduamente sa che usiamo fare sempre distinzione fra clima e ambiente, laddove invece si tende sempre più spesso a fare confusione. Un po’ come ha fatto il CNR, proprio con un’iniziativa presa per celebrare il WED 2016.

Sul sito web dell’Osservatorio climatico “Mario Vittori”, situato sul Monte Cimone, la vetta più alta dell’Appennino settentrionale (a due passi tra l’altro dalla Stazione AM), è stato messo a punto un tool molto interessante il cui acronimo è MOVIDA (MonteCimone On-line Visualization and Data Analyses), con il quale si può visualizzare l’andamento di molti parametri ambientali e climatici nel periodo 1996-2014. Peccato che nel presentare l’iniziativa si parli di inquinanti (e ci sta) e di climalteranti, che è quantomeno azzardata come definizione, specialmente perché, nelle serie disponibili, non ci sono gas serra, ma solo inquinanti.

Comunque, di particolare interesse i trend dell’Ozono troposferico e del black carbon, che nel medio periodo sono entrambi negativi. Questo significa che con riferimento a queste due sostanze (l’ozono troposferico è nocivo, del black carbon non ne parliamo proprio) la qualità dell’aria è migliorata. E questa è una buona notizia per l’ambiente. Per il clima, invece, è una giornata come tutte le altre 😉

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAmbienteAttualità

Un commento

  1. Guido Botteri

    Thank you, I’m already wedded, happily and successfully. 🙂

Rispondi a Guido Botteri Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »