Le Previsioni di CM – 22/28 Ottobre 2018

Queste previsioni sono di Alessandro

————————————————————-

Un forte flusso di correnti atlantiche aumenta i geopotenziali sul vicino Atlantico permettendo il rinforzo dell’anticiclone ad ovest della Gran Bretagna. Contemporaneamente, una diramazione della corrente a getto principale dal mar Bianco affluisce verso l’arco alpino orientale generando un vortice su Tirreno meridionale in veloce evoluzione verso il Mediterraneo orientale.

Nel corso della settimana il blocco anticiclonico atlantico si estenderà verso l’Europa occidentale, ma dalla giornata di giovedì la formazione di un blocco anticiclonico atlantico-groenlandese favorirà l’affondo di un’ampia onda di Rossby in direzione dell’Iberia. Correnti polari irromperanno dalle Svalbard fin sullo stretto di Gibilterra originando un vasto sistema perturbato avente tre centri depressionari: uno sul Mar di Barents, uno  sul Mediterraneo occidentale e uno tra Mar Baltico e Mare del Nord.

Linea di tendenza  per l’Italia

Lunedì  al Sud e Sicilia condizioni di maltempo con rovesci e temporali diffusi, localmente di forte intensità. Sulle regioni adriatiche e Lazio centromeridionale molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale, diffuse e intense dal pomeriggio sull’Abruzzo; attese deboli nevicate al mattino sui rilievi abruzzesi oltre i 1500 metri. Sulle rimanenti zone residui annuvolamenti al mattino con deboli piovaschi sulla Romagna e sulla Sardegna orientale, ma durante la giornata seguiranno ampie schiarite e un generale miglioramento.

Temperature in sensibile flessione, ad esclusione delle aree ioniche, dove le minime rimarranno stazionarie o in lieve calo e Friuli Venezia Giulia e Veneto dove le massime risulteranno in lieve aumento. Venti  dai quadranti settentrionali da deboli a moderati al nord e da moderati a forti al centro sud ad esclusione di  Calabria e Sicilia dove spireranno dai quadranti occidentali da deboli a moderati.

Martedì persistono condizioni di maltempo al Sud e Sicilia con rovesci e temporali diffusi, in particolare sulla Sicilia tirrenica e sull’area centromeridionale calabrese, invece dal pomeriggio sulle restanti regioni meridionali è atteso un generale miglioramento. Sulle regioni centro settentrionali sereno o poco nuvoloso con transito di velature o nubi alte e sottili, ma non si escludono fenomeni convettivi nelle prime ore del giorno sulla Sardegna orientale, Marche meridionali ed Abruzzo

Mercoledì cielo sereno o poco nuvoloso  ad eccezione di presenza di annuvolamenti su Sicilia settentrionale  Calabria tirrenica e di nuvolosità diffusa sulle zone alpine e prealpine, mentre dalla serata si prevede aumento della copertura nuvolosa sulle regioni adriatiche.

Giovedì  Ancora cielo sereno e poco nuvoloso a parte locali piovaschi  su Veneto, settore orientale della Sardegna, Abruzzo, Sicilia centrorientale e sulla Calabria meridionale.

Venerdì Aumento della nuvolosità da ovest al Nord, e sulle regioni tirreniche con deboli precipitazioni diffuse in particolare su Liguria, Lombardia ed alta Toscana , sereno o al più velato altrove.

Sabato e Domenica condizioni di maltempo al Centro-Nord. Nella giornata di domenica sulle regioni meridionali tendenza a peggioramento e temporaneo miglioramento sulle regioni nord occidentali.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Licenza Creative Commons
Quest'opera di www.climatemonitor.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »