Dentro il #PolarVortex

I blogger bravi quando non hanno molto tempo scrivono “light blogging”. Ecco, questi sono giorni in cui ci tocca stare leggeri ;-).

Ma con quello che è accaduto di recente e che ancora bolle in pentola per fortuna c’è materiale che da solo vale un post. Una rappresentazione grafica in 3D del Sudden Warming dei primi giorni dell’anno. Davvero spettacolare!

NB: l’immagine in testa al post viene da una gallery dedicata al Vortice Polare: http://pages.jh.edu/~dwaugh1/gallery_stratosphere.html

Enjoy

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Licenza Creative Commons
Quest'opera di www.climatemonitor.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.

Author: Guido Guidi

Share This Post On

2 Comments

  1. Bellissimo!.. complimenti!.. dinamica x certi aspetti singolare e credo ci fará vivere una seconda parte stagionale mooolto interessante!

    Post a Reply
  2. Sono d’accordo con te Guido,davvero spettacolare! Certo che non è cosa da poco ciò che è accaduto nella stratosfera…..penso che potremmo assistere ad un prosieguo della stagione invernale veramente interessante….magari con qualche colpo di scena eclatante….vedremo!
    Buon weekend

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »