Le Previsioni di CM – 1/7 Giugno 2020

Queste previsioni sono a cura di Flavio

————————————————————–

Situazione sinottica

Una fascia anticiclonica si estende alle alte latitudini dal medio Atlantico alla Scandinavia. Sul suo bordo orientale aria fresca di recente origine artica scivola verso sud in direzione dei Balcani e della penisola ellenica. A sud del ponte anticiclonico, l’aria più fresca in moto regrogrado dall’Europa centro-orientale va a contrastare con aria calda e umida sul vicino Atlantico, dando origine ad un minimo chiuso di geopotenziale che agisce tra le Azzorre e l’Iberia. L’Italia resta ai margini delle due figure depressionarie citate, in un contesto caratterizzato da valori piuttosto bassi del geopotenziale e gradiente barico lasco al suolo (Fig. 1).

Nel corso della settimana il ponte anticiclonico citato sarà bucato da una avvezione piuttosto intensa di aria artica che muoverà dallo stretto di Fram in direzione dell’Islanda e successivamente delle isole britanniche, dilagando poi sull’Europa centrale dove si organizzerà una vasta area depressionaria estesa dall’Iberia al Mar Baltico. L’Italia resterà interessata piuttosto marginalmente, con le regioni settentrionali più esposte al richiamo di aria umida e instabile dal Mediterraneo, e quelle meridionali più protette in ragione della risalita di aria calda pre-frontale dal Nordafrica (Fig.2).

—————————–

Linea di tendenza per l’Italia

Lunedì residue condizioni di instabilità al Meridione con gli ultimi rovesci sulle zone costiere nelle prime ore del mattino, e qualche rovescio sparso nelle ore più calde sull’Appennino. Sul resto del Paese generali condizioni di tempo soleggiato.

Temperature stazionarie. Maestrale moderato sull’Adriatico centro-meridionale.

Martedì tempo soleggiato su tutto il Paese, con incremento della nuvolosità pomeridiana sulle Alpi e Appennino centro-settentrionale, associato a temporali sparsi che in serata tracimeranno sulla Valpadana orientale e alto Adriatico.

Temperature stazionarie o in lieve aumento al Centro-Nord. Ancora qualche refolo di maestrale su basso Adriatico e Ionio.

Mercoledì si intensifica l’instabilità con temporali diffusi al Nord dalla tarda mattinata e fenomenologia temporalesca sparsa sulla dorsale appenninica in sconfinamento locale sulle coste adriatiche. Ampi spazi di sereno sui versanti tirrenici.

Temperature in ulteriore lieve aumento al Centro-Sud. Ventilazione generalmente debole.

Giovedì si attenua l’instabilità sulle regioni centrali e meridionali peninsulari con prevalenza di tempo stabile e soleggiato. Persiste fenomenologia temporalesca diffusa, anche intensa, sull’arco alpino, con locali sconfinamenti sulla Valpadana.

Temperature stazionarie, ventilazione tesa dai quadranti meridionali.

Venerdì nuova passata temporalesca al Nord con fenomeni diffusi e localmente abbondanti fin dalle prime ore del mattino, in trasferimento veloce verso est. Sul resto del Paese nuvolosità irregolare con rovesci e temporali sparsi, specie sulle zone appenniniche. Miglioramento generale in serata.

Tempeture in temporaneo aumento all’estremo Sud. Ancora venti tesi dai quadranti meridionali.

Sabato probabile peggioramento sulle regioni centro-meridionali con temporali diffusi, localmente di forte intensità, e miglioramento in serata. Domenica permangono condizioni di debole instabilità su tutto il Paese con qualche rovescio o temporale sparso, specie al Nord e sui rilievi peninsulari.

Temperature stazionarie. Ventilazione vivace occidentale sui bacini di ponente.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Licenza Creative Commons
Quest'opera di www.climatemonitor.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.

Author: admin

Share This Post On

1 Comment

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »