Salta al contenuto

Dicono e contraddicono

Il rischio era una fiera delle ipocrisie, lo sapevamo. Quindi la cosa non ci stupisce, però non possiamo esimerci dal commentare. Con ancora negli occhi l’immagine della bambina che urla, nel deserto e chiede di salvare il mondo, i delegati delle 192 nazioni presenti a Copenhagen faticano a trovare una limousine libera. E dire che nella verde e sostenibile Co2penhagen ce n’erano ben 2001. Addirittura il Telegraph parla di ben 1200 limousine, 140 aerei privati e 5 autoveicoli elettrici o ibridi2 . Davvero un bell’esempio di sostenibilità, probabilmente per compensare le proprie emissioni, i delegati vorranno distribuire anticoncezionali nei paesi del terzo mondo. Davvero troppo, per un evento definito da alcuni, in modo sinceramente troppo enfatico3 :

L’avvenimento più importante dell’anno, del secolo. Forse dell’era dell’uomo moderno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
  1. http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/clima/200912articoli/50169girata.asp []
  2. http://www.telegraph.co.uk/earth/copenhagen-climate-change-confe/6736517/Copenhagen-climate-summit-1200-limos-140-private-planes-and-caviar-wedges.html []
  3. http://www.wakeupnews.eu/public/wordpress/?p=5667 []
Published inCopenhagen

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »