Blog

Outlook inverno 2016-2017 – Aggiornamento

Posted by on 07:30 in Attualità, Meteorologia, Outlook | 7 comments

Outlook inverno 2016-2017 – Aggiornamento

Con questo articolo vorrei spiegarvi i motivi per i quali indicai nel primo aggiornamento all’Outlook, che trovate qui,  la “terza ipotesi” lì espressa quale più probabile scenario evolutivo. I dati in nostro possesso provenienti sia dalle osservazioni che dai modelli deterministici (GFS-ECMWF), sia pure con qualche differenza, mi inducono a ritenere che quanto è in atto e quanto avverrà conferma quella ipotesi. E’ proprio da qui che si deve ripartire nel ragionamento avviato nel precedente articolo alla luce delle...

read more

Inverno 2016 – L’aggiornamento dell’Outlook di CM

Posted by on 07:00 in Attualità, Meteorologia, Outlook | 5 comments

Inverno 2016 – L’aggiornamento dell’Outlook di CM

Mettetevi comodi, perché qui c’è l’inverno. E c’è un lavoro che non a mio parere è unico, che esprime un livello di conoscenza degli argomenti di cui ci piace discutere, da cui traspaiono una passione e una voglia di sapere che da sole meritano la lettura. Per questo, sento di dover ringraziare pubblicamente l’amico Carlo Colarieti, che questa passione e questa conoscenza la divide con noi. Buona lettura, davvero. gg Per approfondire l’outlook pubblicato lo scorso 29 novembre ritengo opportuno ripartire da questo...

read more

Modello fantasia

Posted by on 13:01 in Ambiente, Attualità, Climatologia | 6 comments

Modello fantasia

In questi giorni di un estate calda ma non troppo, almeno per l’Europa, gli ambienti di discussione climatica sono scossi da una inaspettata iniezione di realismo. Un insospettabile “esperto”, accreditato anche verso l’IPCC, ha pubblicato un libro e una serie di interviste promozionali in cui, di fatto, sbugiarda clamorosamente ogni forma di catastrofismo e di millenarismo climatico, arrivando anche a chiedere scusa per essere stato lui, in passato, catastrofista e millenarista. Noi ne abbiamo parlato già prima che il...

read more

Nature: Appello a un uso responsabile dei Modelli

Posted by on 06:00 in Ambiente, Attualità, Climatologia | 10 comments

Nature: Appello a un uso responsabile dei Modelli

Il manifesto, uscito su Nature il 24 giugno 2020 e riferito ai modelli epidemiologici impiegati per l’epidemia di Covid19, presenta implicazioni assai più generali afferenti all’attività modellistica nel suo complesso. Le cinque grandi priorità espresse nel manifesto Il 24 giugno è stato pubblicato su Nature un manifesto dal titolo “FIVE WAYS TO ENSURE THAT MODELS SERVE SOCIETY: A MANIFESTO” (Saltelli et al., 2020) sottoscritto da vari scienziati e che in sostanza si propone come un “appello per una modellistica matematica responsabile...

read more

Le Previsioni di CM – 06/12 Luglio 2020

Posted by on 04:23 in Attualità | 0 comments

Le Previsioni di CM – 06/12 Luglio 2020

Queste previsioni sono a cura di Flavio ————————————————————– Situazione sinottica Situazione da manuale dell’estate mediterranea, con l’anticiclone delle Azzorre che si protende verso levante esprimendo i suoi massimi di geopotenziale sul quadrante europeo in corrispondenza dell’Iberia dove si giova di un contributo nordafricano. Una debole ondulazione del campo in quota si trasferisce in queste ore in direzione della...

read more

Mar Caspio: dati recenti del livello e relazioni con la meterologia

Posted by on 10:35 in Ambiente, Attualità, Climatologia, Meteorologia | 3 comments

Mar Caspio: dati recenti del livello e relazioni con la meterologia

Klaus Arpe, climatologo, e sua moglie Suzanne Leroy (che, come mi ha scritto, si definisce “paleo”) hanno pubblicato (Arpe et al., 2020) l’ultimo di una lunga serie di lavori su vari aspetti del Mar Caspio. Questa volta, in collaborazione con un collega iraniano, trattano temperatura, precipitazione e velocità del vento della costa meridionale (iraniana), divisa nelle tre sottozone SW, SC, SE (sud ovest, sud centro e sud est). Pubblicano anche il grafico del livello marino dal 1921 al 2018, da misure iraniane. Nel 2019...

read more

Il Ritorno del Global Warming

Posted by on 02:00 in Ambiente, Attualità | 8 comments

Il Ritorno del Global Warming

Sembra ieri, ma sono passati esattamente due anni da quando su questo Blog è comparso il post in cui si decretava la “Morte del Global Warming”. Ne sono successe di cose, in questi due anni. Non solo in termini di fatti concreti, ma ancor più in generale in fatto di “clima”, laddove con questo termine si vuole intendere, metaforicamente, l’ambiente politico, sociale ed economico in cui siamo immersi. Al termine di quel post si scriveva: “morto un Global Warming, se ne farà semplicemente un altro”. E così è stato: il Global Warming è di nuovo...

read more

Le Previsioni di CM – 29 Giugno / 5 Luglio 2020

Posted by on 04:08 in Attualità | 4 comments

Le Previsioni di CM – 29 Giugno / 5 Luglio 2020

Queste previsioni sono a cura di Flavio ————————————————————– Situazione sinottica Configurazione tipicamente estiva sul quadrante europeo, con l’anticiclone delle Azzorre che si protende verso levante in direzione del Mediterraneo centro-occidentale, mentre condizioni depressionarie interessano l’Europa centro-settentrionale per l’afflusso di aria artica dal Mare di Kara (Fig. 1). Nel corso della settimana si...

read more

I 38,1°C registrati a Verkhoviansk il 20 Giugno 2020 – Alcune riflessioni sulle cause del fenomeno e sulla sua rilevanza globale

Posted by on 06:00 in Attualità, Climatologia, Meteorologia | 13 comments

I 38,1°C registrati a Verkhoviansk il 20 Giugno 2020 – Alcune riflessioni sulle cause del fenomeno e sulla sua rilevanza globale

Premessa Per motivi professionali mi trovo spesso a contatto con i dati di centinaia di stazioni meteorologiche, il che mi porta a diffidare di dati che a prima vista possono apparire come degli outlyers. Lo stesso tipo di sospetto è insorto quando ho appreso dai mezzi di comunicazione il dato di temperatura massima giornaliera di 38,1°C registrati dalla stazione russa di Verkohyansk il 20 giugno 2020. Per inciso Verkohyansk  non è un stazione qualunque, in quanto nei testi classici di climatologia (cito a memoria, non avendolo qui con me, il...

read more

Apocalisse sì, ma della ragione

Posted by on 06:00 in Ambiente, Attualità | 8 comments

Apocalisse sì, ma della ragione

I tempi difficili che stiamo vivendo, forse contrariamente a quanto si pensava (e sperava) inizialmente, pur in un contesto di grande impegno e spirito di sacrificio di alcuni, hanno purtroppo fatto emergere, una volta di più, gli enormi difetti e le altrettanto enormi contraddizioni di molti altri. La cronaca delle ultime settimane ne è testimone, e non è certo mia intenzione ripercorrerla, anche perché non credo proprio di averne le capacità o i numeri. Non posso però fare a meno di notare l’ennesima distonia che sta venendo a crearsi...

read more

Le Previsioni di CM – 22/28 Giugno 2020

Posted by on 06:12 in Attualità | 1 comment

Le Previsioni di CM – 22/28 Giugno 2020

Queste previsioni sono a cura di Flavio ————————————————————– Situazione sinottica Configurazione ad Omega sul quadrante europeo, per l’azione concomitante di due centri depressionari: il primo, più vasto e profondo, sull’Atlantico settentrionale; il secondo in azione tra i Balcani e il Mediterraneo centro-orientale. Tra i due centri d’azione depressionari l’avvezione calda nord-africana esprime un promontorio...

read more

CO2: serie settimale di Mauna Loa e sue variazioni al tempo di COVID-19

Posted by on 06:00 in Ambiente, Attualità, Climatologia | 8 comments

CO2: serie settimale di Mauna Loa e sue variazioni al tempo di COVID-19

Volutamente, in questo periodo non mi sono occupato di di Coronavirus: altri più qualificati di me hanno analizzato vari aspetti della situazione pandemica e io mi sono limitato a leggere le loro considerazioni. Questa volta provo una timida entrata per cercare di capire se il blocco generalizzato delle attività economiche non essenziali (un po’ in tutto il mondo) ha avuto (ma forse avrà) effetti sul livello di CO2 atmosferica. Il concetto è banale: noi umani, brutti e cattivi, per vivere modifichiamo l’ambiente che ci circonda e...

read more
Translate »