Blog

Climate Change Megagalattico

Posted by on 06:00 in Attualità | 6 comments

Climate Change Megagalattico

Forse mancavano davvero solo gli astrobiologi sul carro del clima che cambia, dopo le scienze sociali, quelle economiche, quelle mediche etc etc. Per cui si saranno detti… insomma, se le due paroline magiche attirano i fondi e garantiscono la pubblicazione, perché non usarle? Ed ecco qua, l’insostenibile pesantezza del clima parte alla volta dei segreti dell’universo, per capire, a mezzo apposito modellino, se possano esistere le condizioni in giro per il cosmo per cui altre civiltà siano cresciute, pasciute e poi schiattate...

read more

Opinioni che scottano, molto più della temperatura del pianeta

Posted by on 06:00 in Attualità | 11 comments

Opinioni che scottano, molto più della temperatura del pianeta

Io non so da che parte stia il Wall Street Journal. Non lo so e non ci tengo a saperlo, anche se probabilmente qualcuno me lo farà notare in commento a questo post. Non lo so come non so da che parte stia il New York Times, o qualunque altro media di questo livello. E’ probabile però che sia come tutti gli altri, a metà tra la linea editoriale che il gruppo di interesse che lo controlla desidera sia seguita più o meno esplicitamente e secondo la convenienza del momento, e la necessità di mostrare ogni tanto di saper pubblicare anche...

read more

Grafici su cui riflettere

Posted by on 12:00 in Attualità | 7 comments

Grafici su cui riflettere

Un grafico e qualche numero, giusto per farsi un’idea in materia di sostenibilità, di impossibilità di scindere la politica industriale da quella energetica e di utopie di paesi in cui tutto funziona grazie al sole ed al vento. Qui sotto, la quantità di acciaio necessario per diverse infrastrutture di produzione dell’energia: Il grafico viene da Forbes, in un articolo che fa letteralmente a pezzi la politica dei dazi imposti recentemente sull’import di acciaio da parte del Presidente USA. C’era una volta l’ILVA....

read more

Un Mese di meteo – Maggio 2018

Posted by on 06:00 in Attualità, Climatologia, Commenti mensili, Meteorologia | 0 comments

Un Mese di meteo – Maggio 2018

IL MESE DI MAGGIO 2018[1] Il carattere più saliente del mese sono risultate le precipitazioni, superiori alla norma sulla maggior parte dell’area. Ad esse si sono associate temperature per lo più nella norma nei massimi e in debole anomalia positiva nei minimi. Il mese di maggio si è caratterizzato per il lungo persistere di un anticiclone di blocco con centro sul mar Baltico. Tale struttura ha lasciato una traccia profonda nella topografia media del livello di pressione di 850 hPa per l’area euro-atlantica (figura 1a) ed ha dato luogo al...

read more

Storm Chasing Made in Italy

Posted by on 06:00 in Attualità | 4 comments

Storm Chasing Made in Italy

Gli Storm Chaser sono quei pazzi furiosi che percorrono in lungo e in largo la Tornado Alley americana  alla ricerca delle supercelle che possono produrre dei Tornado per “vederli” da vicino. Dalle nostre parti, in assenza di zone per le quali sia notoriamente endemica la propensione ad essere colpite da eventi di questo genere, lo storm chasing lo si fa in un altro modo, molto meno spettacolare se volete, ma dal punto di vista scientifico senz’altro più che valido. Di Tornado abbiamo parlato spesso sulle nostre pagine, per...

read more

Le Previsioni di CM – 4/10 Giugno 2018

Posted by on 06:01 in Attualità | 0 comments

Le Previsioni di CM – 4/10 Giugno 2018

Queste previsioni sono a cura di Flavio ————————————————————– Situazione sinottica Situazione poco evolutiva sul quadrante europeo, dove persiste una anomalia positiva del geopotenziale alle alte latitudini, associata ad infiltrazioni di aria umida e instabile sull’Europa occidentale. In particolare in queste ore la cellula nord-atlantica si colloca più a ovest rispetto alla settimana scorsa, piazzando i suoi massimi...

read more

Se siete al mare misuratelo

Posted by on 12:10 in Attualità | 6 comments

Se siete al mare misuratelo

E’ probabile che in questa prima domenica di giugno le nostre spiagge siano affollate, sole e caldo non mancano e poi, per dirla tutta, la prossima potrebbe non essere altrettanto benevola, per cui meglio portarsi avanti col lavoro ;-). Comunque, naturalmente, non provateci sul serio a misurare il mare, perché non è così che si stabilisce se il livello del mare sta cambiando. Semmai, doveste essere in un luogo che presenta delle scogliere, divertivi a guardare le linee che il mare ha scolpito nei secoli e nei millenni spesso diversi...

read more

Più cavalli per tutti

Posted by on 05:51 in Attualità | 4 comments

Più cavalli per tutti

È di qualche settimana fa la notizia che la compagnia petrolifera statale norvegese, nota da mezzo secolo come Statoil, ha cambiato nome: da oggi in poi si chiamerà Equinor. Un cambiamento volto a “riflettere i cambiamenti in corso e supportare la strategia della Company orientata alla sicurezza, al valore e alla de-carbonizzazione (sic)”. Maledetto petrolio Nulla di nuovo sotto il sole per il settore petrolifero, che più di altri avverte la necessità di darsi una verniciata di verde in quanto vittima predestinata della retorica sulle...

read more

Con la lente sugli uragani

Posted by on 13:34 in Attualità | 1 comment

Con la lente sugli uragani

Come tutti gli appassionati di questa materia sanno bene, oggi ha ufficialmente inizio la stagione degli uragani nell’Oceano Atlantico. Del carattere che avrà la stagione naturalmente ne parleremo in corso d’opera e alla fine, tenendo presenti il primo outlook della NOAA uscito come sempre a pochi giorni dall’inizio della stagione e il successivo aggiornamento che sarà disponibile prima ad agosto, ossia quando, stando alle serie storiche, sarà vicino il picco stagionale. Gli uragani sono la manifestazione del meteo estremo...

read more

L’Onda di Prua della Terra e la Brezza di Sole

Posted by on 16:10 in Attualità | 4 comments

L’Onda di Prua della Terra e la Brezza di Sole

Un titolo evocativo di immagini poetiche per la segnalazione di oggi. Ma chi conosce CM sa che non si parlerà né di onde né di brezze. L’onda di prua, letteralmente Bow Shock, è quel sottile strato del campo magnetico terrestre che si forma con l’avanzare a velocità supersonica della Terra lungo la sua orbita attorno al Sole immersa nel plasma solare, il vento di particelle ad elevatissima velocità che emette costantemente la nostra stella. E la brezza non è il vento gentile che soffia dal mare nelle ore calde delle giornate...

read more
Translate »