Che avete da fare nel 2500?

Avete letto bene, 2500, non 2050, data che magari qualcuno potrà anche sperare di raggiungere, sempre se i facinorosi salvatori del Pianeta non decideranno di farci saltare per aria in stile campagna di marketing del 1010. Quella è la data fin dove si è spinta l’ultima simulazione delle variazioni del livello del mare, tra cinque secoli. A ‘corroborare’ in stile catastrofico i risultati di questa ultima fatica, non...

Read More

E l’immaginazione superò la realtà: Il calore scomparso è negli oceani!

Su queste pagine, chi ci legge da tempo lo sa, cerchiamo nei limiti delle nostre possibilità di presentare, analizzare e discutere lo stato dell’arte della scienza del clima e di tutto quello che vi gira intorno. Inevitabilmente, considerata la marcata deriva politica e ideologica che il dibattito su questi argomenti ha conosciuto negli ultimi anni, è stato necessario assumere delle posizioni. Nel farlo, forse la cosa più difficile da...

Read More

Larry Bell dalle pagine di Forbes

Un articolo di Larry Bell dal suo blog su Forbes. Non proprio l’ultima delle testate quindi. Una interessante analisi dei meccanismi un po’ perversi e spesso tutt’altro che efficienti con cui si arriva dai finanziamenti (ovvero da quanto proviene direttamente dalle nostre tasche) alla produzione di informazione scientifica. Un sistema, secondo Bell, fortemente a rischio di condizionamento ideologico. Buona lettura....

Read More

Sociologia climatica

“Cool Dudes”, noi forse li chiameremmo fighetti o furbetti, o forse non li chiameremmo proprio, perché ci sono alcuni modi di dire dello slang d’oltreoceano che proprio non si possono tradurre. Non ci aiuta gran che neanche la rete. Wikipedia da’ del termine dude una spiegazione che torna parecchio indietro nel tempo ma non convince. Uno dei mille dizionari accessibili identifica con esso un appellativo molto...

Read More

Se l’Economist non è Topolino

Mettiamola così, chi si occupa di clima e dintorni può avere tutti i difetti, ma non può permettersi il lusso di non capire quando cambia il vento. Sarebbe decisamente un paradosso. Per cui, fino a quando degli scandali e scandaletti in cui è stato coinvolto il mega-movimento globale della lotta al clima che cambia si sono occupati soprattutto bloggers autodidatta e più o meno interessati ambienti di opposte vedute, per i sostenitori...

Read More