Salta al contenuto

Le Previsioni di CM – 3/9 Maggio 2021

Questa rubrica è curata da Flavio

——————————-

Il flusso principale si articola in una sequenza di minimi piuttosto profondi in transito attraverso un corridoio piuttosto stretto che va dal Canada alla regione baltica passando per il Mare del Nord. Più a nord staziona una cellula anticiclonica tra la Groenlandia e le Svalbard, mentre a sud una linea di divergenza dal flusso principale è disposta sulla direttrice SW/NE dal Marocco in direzione dell’esagono francese. Anticiclone subtropicale sul Mediterraneo orientale con annesso contributo nordafricano (Fig.1).

Nella prima parte della settimana il getto continuerà a scorrere poco ondulato sul quadrante europeo, interessando in prevalenza l’Europa centrale, mentre sul finire della settimana una ondulazione molto marcata in direzione dell’Iberia favorirà la rimonta anticiclonica sul Mediterraneo centro-orientale e sull’est europeo. Rimonta del campo che potrebbe rivelarsi effimera per una successiva irruzione di aria fresca e instabile dall’Atlantico, ma qui abbiamo già invaso l’orizzonte previsionale della prossima puntata di questa rubrica (Fig.2).

Le condizioni del tempo sull’Italia saranno prevalentemente soleggiate, con qualche passaggio nuvoloso intervallato ad ampie schiarite, e scarse probabilità di precipitazioni, che comunque saranno prevalentemente deboli e isolate. Il tutto in un contesto generalmente mite e sostanzialmente gradevole.

Consigli per il Rescue Team

Il Rescue Team come detto è in riposo stagionale, in attesa che il caldo estivo dia il là alla narrativa del “moriremo tutti”.

Nel frattempo ci pensa Fedez, a riempire il vuoto culturale lasciato (temporaneamente) sui giornaloni dalla “scienza del clima”.

Linea di tendenza per l’Italia

Lunedì generalmente soleggiato su tutte le regioni, salvo passaggi nuvolosi stratiformi su quelle meridionali.

Temperature in lieve diminuzione. Un po’ di tramontana su basso Adriatico e Ionio.

Martedì  poco o parzialmente nuvoloso ovunque, con aumento della nuvolosità sulla Sardegna associato a rovesci sparsi sui settori meridionali dell’Isola. Aumento della nuvolosità stratiforme sulle regioni tirreniche centro-meridionali.

Temperature stazionarie. Qualche refolo di libeccio su Mar Ligure, alto Tirreno e alto Adriatico.

Mercoledì nuvolosità irregolare sull’arco alpino e schiarite anche ampie sulla Valpadana. Sulle restanti regioni nuvolosità diffusa, specie sulle regioni tirreniche, ma con precipitazioni solamente sporadiche e isolate.

Temperature stazionarie o in lieve aumento. Libeccio moderato su Mar Ligure e alto Tirreno.

Giovedì soleggiato al Nord e al Centro. Parzialmente nuvoloso al Meridione con stratificazioni nuvolose più intense sulla Sicilia ma in assenza di precipitazioni significative.

Temperature stazionarie. Libeccio moderato sui bacini settentrionali.

Venerdì poco o parzialmente nuvoloso su tutte le regioni con addensamenti più intensi sulla Versilia associati a qualche debole precipitazione. Possibilità di qualche piovasco anche sulla Sicilia orientale.

Temperature stazionarie. Ancora libeccio su Mar Ligure e Tirreno settentrionale, tramontana sullo Ionio.

Sabato e Domenica generali condizioni di stabilità.

Temperature in lieve aumento. Un po’ di tramontana su Ionio e basso Adriatico.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAttualità

Un commento

  1. Andrea Beretta

    La lancio lì: ma vista la sua cultura a 360°, si potrebbe chiedere a Fedez di curare una rubrica per questo blog?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »