Il medio periodo climatico, cambiamento di paradigma

Articolo di

Cambiamento di paradigma, così definisce il messaggio principale di uno studio pubblicato su Nature Communications e di cui è prima firma un ricercatore del Manoa International Pacific Research Center: Laddove il Pacifico si riteneva fosse il principale driver della variabilità climatica tropicale e gli oceani Atlantico e Indiano i suoi schiavi, i nostri risultati documentano un ruolo molto più attivo per l'Oceano Atlantico nel determinare ...

Read More


Ma quanta CO2 e quanta SO2 ci sarà lì dentro?

Quanta CO2 starà eruttando il Vulcano Calbuco, protagonista della più spettacolare eruzione degli ultimi anni? E quanto particolato starà depositando in alta atmosfera? Domande a cui è difficile e prematuro rispondere, ma le cui risposte in termini di impatto di questa eruzione sul clima di breve periodo potrebbero essere interessanti ma non così importanti. Le prime stime, piuttosto vaghe per la verità, assegnano a questa eruzione ...

Read More


Sì, sì, certo certo

Tranquilli, anzi no, agitatevi, perché è fresco di pubblicazione un lavoro che mette finalmente fine alla spinosa querelle dello stop all'aumento delle temperature medie globali. Infatti, che l'arresto del global warming ci sia o no, che sia da imputare alla variabilità naturale o no, questo non avrà nulla a che fare con quello che ci attende a fine secolo, ossia, l'arrosto climatico. Robust warming projections despite the recent hiatus...

Read More


Che clima farà? Una via di mezzo!

Articolo di

In medio stat virtus dicevano i latini, modo di dire decisamente senza tempo. In campo meteorologico si potrebbe parlare di variabilità, una via di mezzo tra il bello e il cattivo tempo, ma se parliamo di clima? Beh, il clima è qualcosa di diverso, qualcosa cui le proiezioni assegnano un futuro a tinte fosche benché l'attualità si ostini ad essere quella di sempre ma, del resto, una proiezione non è una previsione. Oppure sì? Dipende. ...

Read More


Un clima adattivo come l’iride

Articolo di

La parola iris proveniente dalle lingue antiche (arcobaleno sia in greco che in latino) ha nel linguaggio attuale tanti significati. E' un fiore, il giaggiolo, una farfalla, l'Apatura iris, un minerale, un diaframma di apertura a diametro variabile (ottica), e, naturalmente, è la parte colorata dell'occhio umano, meglio nota in italiano come iride, la cui caratteristica è appunto quella di adattare con i suoi movimenti le dimensioni della ...

Read More


Innovazione e agricoltura, per saperne un po’ di più

Posted on 22 aprile 2015
Articolo di

Analisys è una rivista trimestrale on-line di proprietà dell'ANPRI, Associazione Nazionale Professionale per la Ricerca. Non conoscevo né l'una né l'altra fino ad appena qualche giorno fa. Non che adesso ne sappia molto di più, ma l'occasione mi è gradita per segnalarvi un articolo di Luigi Mariani pubblicato sul loro ultimo numero. Questo che segue è un breve estratto (come da testo): RIASSUNTO Adottando una prospettiva di ...

Read More


Un mese di meteo – Marzo 2015

Posted on 22 aprile 2015

IL MESE DI MARZO 2015 (**) Il mese in esame ha manifestato tipici caratteri primaverili con il transito di cinque perturbazioni principali che hanno dato luogo a diffuse anomalie pluviometriche positive cui si sono associate anomalie termiche positive su tutto il territorio.  Andamento circolatorio Il periodo in esame si è contraddistinto per caratteri di variabilità a tratti perturbata  sostanziatasi nel frequente transito di ...

Read More


Ghiaccio artico: ricerca, ma anche informazioni operative

Posted on 21 aprile 2015
Articolo di

L'estensione invernale del ghiaccio artico è stata quest'anno al minimo da quando si fanno osservazioni oggettive con i satelliti? Domanda semplice e risposta altrettanto semplice: sì. Altra domanda: vale la stessa cosa per il volume? Malgrado sia più difficile rispondere, perché questa informazione, per quanto preziosa e anche più importante, non è semplice da reperire. Però la risposta è altrettanto facile: ed è no. Il satellite ...

Read More


Xylella Fastidiosa e il disseccamento rapido dell’Ulivo

Articolo di

Di fronte ad un pericoloso patogeno da quarantena, per il quale le normative internazionali sottoscritte anche dall’Italia indicano la distruzione delle piante come mezzo chiave per  evitare la diffusione del contagio, ambientalisti e agricoltori manifestano e si rivolgono alla magistratura per impedire la distruzione delle piante infette mentre fioriscono le teorie complottistiche. La speranza è che la razionalità abbia a prevalere in ...

Read More


Sensibilità e precipitazioni nelle simulazioni, due lavori interessanti

Posted on 19 aprile 2015

Il solito invito alla lettura della domenica se credete, ma anche lo stimolo per una discussione sulle simulazioni modellistiche. Il primo dei due lavori in questione è alquanto innovativo, perché si pone l'obbiettivo di andare ad investigare le simulazioni del bilancio radiativo (energia entrante e uscente dal sistema) al top dell'atmosfera attraverso l'analisi di un numero definito di parametri atti a descrivere i processi più significativi ...

Read More


Il candore di Nature

Posted on 18 aprile 2015
Articolo di

Piuttosto sorprendentemente, ci sono alcune organizzazioni 'buone' che hanno sin qui evitato di spostare i loro soldi da petrolio, gas e carbone. Trovato in questo tweet, si tratta di un breve estratto di un editoriale uscito su Nature e firmato da tal Alan Rusbridger, ex editore del Guardian (balurado dell'attivismo climatico). Il concetto è semplice: dato che cavar fuori dal suolo le abbondanti quantità di petrolio, gas e carbone che ci ...

Read More


Uragani? Solo un po’ grazie

Posted on 17 aprile 2015
Articolo di

Appena ieri l'altro, abbiamo discusso la previsione di consolidamento delle condizioni di ENSO positivo (El Niño) per i prossimi mesi. Sebbene si debba tener conto del margine di incertezza di queste previsioni, qualora dovessero effettivamente rivelarsi attendibili, è molto probabile che lo saranno anche gli effetti che una circolazione generale dell'atmosfera condizionata da un evento caldo nel pacifico equatoriale è solita presentare. Tra ...

Read More


Oggi va così

Posted on 16 aprile 2015
Articolo di

Una carrellata di notizie, alcune curiose, altre inutili, altre ancora decisamente ridicole. Naturalmente tutte frutto del solito giro di blog e quotidiani. Complice la primavera però, non ho avuto molto tempo per approfondire, magari vorrete farlo voi. Si comincia dal climate change, guarda un po'. Da non crederci, è stato appena pubblicato un nuovo paper che ha trovato tracce di repentini cambiamenti climatici parecchi millenni fa. ...

Read More


Si alza la barriera di primavera

Posted on 15 aprile 2015

Ci risiamo, ad appena qualche settimana dal consolidamento (alquanto stentato) delle condizioni di El Niño, i centri di previsione stanno alzando le probabilità che si possa assistere nei prossimi mesi ad un deciso rinforzo dell'evento. Praticamente un déjà vu, una nuova previsione di super El Niño. Fanno festa, fino a un certo punto, sulla west coast americana, recentemente inaridita da una prolungata siccità cui tale evento porrebbe ...

Read More


Tralicci avatar per indorare la pillola

Posted on 14 aprile 2015
Articolo di

Direttamente dal dipartimento #levategliervino, tralicci dell'alta tensione con sembianze umane. Uno studio di design che avrebbe lo scopo di ridurne almeno visivamente l'impatto ambientale. Giganti di ferro in varie pose tra cui non manca anche quella idonea a sostenere pale eoliche. Difficile, davvero difficile pensare a qualcosa di più brutto e sinistro. La gallery la trovate qui.

Read More