Il clima e le ragioni per cui la temperatura non cresce più, fuori una!

Articolo di

Ormai sembra che sia diventato un gioco, più o meno con cadenza regolare, infatti, escono paper che affrontano il tema della latitanza del riscaldamento globale. Negli ultimi giorni ne abbiamo parlato qui. Inevitabilmente, con l'accrescersi dell'interesse scientifico sull'argomento, alcune delle ipotesi avanzate, anche quelle più credibili, possono essere accantonate. E' esattamente quello che è successo a una delle ipotesi più gettona...

Read More


Uh oh, brutte notizie per l’Earth Overshoot Day

Articolo di

Ne abbiamo parlato qualche giorno fa. Il 19 agosto scorso, secondo i calcoli del Global Footprint Network, saremmo passati attraverso l'Earth Overshoot Day, il giorno in cui smettiamo di consumare le risorse disponibili del ciclo annuale del pianeta e iniziamo a consumare in eccesso, quindi sfruttandolo oltre il consentito. Calcoli che però hanno ricevuto parecchie critiche, non ultime quelle commentate proprio su queste pagine. Ora il ...

Read More


Arriverà tanta neve, ma anche no.

Posted on 30 agosto 2014
Articolo di

In base alla teoria del cambiamento climatico di origine antropica, le prossime generazioni, si diceva, non sapranno più cos'è la neve. Ora, visto che invece da qualche anno in inverno la neve non si sa più dove metterla, sempre a causa del global warming nevicherà ancora tanto, ma anche tanto poco. Adoro questo genere di previsioni, come dire, omnicomprensive ;-). Non mettete via le pale, ammonisce simpaticamente Science Daily parlando ...

Read More


Alla ricerca della bozza filosofale

Articolo di

E' introvabile, la bozza del Syntesis Report che l'IPCC ha distribuito ai governi dei paesi membri dell'ONU per la sessione di revisione che va dal 25 agosto al 10 ottobre. Introvabile ma largamente commentata sui media. Che non saranno i soli a commentare, giacché procedura vuole che la bozza venga letta dai governi e poi discussa in una delle tipiche adunate a porte chiuse dove voleranno stracci e sedie per decidere di virgole, commi e ...

Read More


L’inverno, il freddo, le ‘mappe top secret’ e le chiacchiere da bar

Posted on 28 agosto 2014

Manca qualcosa nel titolo di questo post, ma sarebbe diventato troppo lungo. Mancano i ciarlatani che certe cose le mettono in giro. Andiamo con ordine. Da qualche giorno è diventata virale la convinzione che ci aspetti un inverno particolarmente freddo, anzi, addirittura gelido. Su questo genere di cose nutro sentimenti contrastanti. Da un lato l'invidia, perché soffro già difficoltà a sapere cosa succederà tra una settimana e quindi ...

Read More


Taglia che ti passa

C'è voluto un po', c'è stato bisogno di insistere, ma, alla fine, tra protocolli di 'respiro globale' firmati e ratificati a singhiozzo, tra regolamenti emanati e, soprattutto, per il tramite di una sana politica di lavaggio del cervello, finalmente la CO2, il mattone della vita, è diventato un inquinante. Non è dato sapere se fosse questa l'intenzione del team di ricercatori che ha messo a punto l'ultima fatica sull'argomento, ma il fatto ...

Read More


Cosa non si fa per salvare il mondo

Posted on 26 agosto 2014
Articolo di

Ieri mi sono imbattuto nel tweet qui sotto: "Crazy Man to Live on Iceberg for 1 Year" | Dr Roy Spencer's blog http://t.co/QkeaU3dtFf — hockey schtick (@hockeyschtick1) August 24, 2014 Al quale ho risposto così: @climatemon: @hockeyschtick1 it's all Andy Warhol's fault. Here's another one looking for 15 minutes of world-fame — Climate Monitor (@climatemon) August 24, 2014   L'uomo in questione è Alex Bellini, definito al ...

Read More


E meno male che c’è il Global Warming

Posted on 25 agosto 2014
Articolo di

Questa è una cosa su cui scherzo tempo con un caro amico che vive sulle Alpi. Qust'anno abbiamo scherzato meno, sia in inverno, per i metri di neve caduti, sia negli ultimi mesi, quando avrebbe dovuto essere estate e invece la bella stagione non si è proprio vista. Tecnicamente la spiegazione è semplice, il fronte polare, cioè la linea che separa l'aria polare da quella delle medie latitudini, è stato quasi sempre al traverso delle Alpi, ...

Read More


Quando il chilometro zero arriva per davvero

Articolo di

Forse ci risiamo, come avrete sicuramente letto o sentito, c'è un altro vulcano islandese pronto ad eruttare. Si tratta del Bardarbunga (per fortuna questa volta il nome è pronunciabile, sebbene con qualche difficoltà), il più grande di tutta l'isola, entrato in attività pre-eruttiva già da tempo. Ora le autorità islandesi hanno prima evacuato la zona e poi alzato al colore rosso, il massimo, il livello di allerta, dichiarando al contempo ...

Read More


Domenica, letture suggerite

Articolo di

Il post di oggi è di quelli da ombrellone, che ripari dal sole o dalla pioggia ;-) Qualche lettura interessante di cui ho avuto notizia nel corso degli ultimi giorni. L'ambito è quello degli eventi intensi, delle alluvioni, del dissesto idrogeologico e degli incentivi alle rinnovabili. Che c'entrano gli ultimi? Beh, 220mld da sborsare nei prossimi anni, di cui 12 solo quest'anno, forse sarebbero tornati utili per, che so, qualche argine, ...

Read More


Non ce la possiamo fare

Trentotto, siamo arrivati alla trentottesima differente spiegazione per il fatto che la temperatura media del pianeta non aumenta più. Appena qualche giorno fa eravamo a 32, ora direi sia il caso di smettere di tenere il conto e rassegnarci al fatto che prima o poi, sparando nel mucchio, si riesca a far centro. Chissà, forse questa potrebbe essere la volta buona, anche perché le voci dei ricercatori che hanno messo a punto l'ennesimo paper ...

Read More


Risorse del pianeta, pessimismo cosmico e ripensamenti

Articolo di

Ahimè, le previsioni si sbagliano, anche quelle a brevissimo termine. E così, dopo lunghi anni di persistenza del fenomeno e contrariamente a quanto da me previsto su queste pagine, nel ferragosto di quest'anno il Corriere della Sera non ha riservato uno spazio per il consueto editoriale ammazza speranze di Giovanni Sartori. Ce ne faremo una ragione, anzi, ce la siamo fatta subito ma è durata poco, perché appena quattro giorni dopo, più ...

Read More


Il Global Warming gioca a nascondino, tana numero 31

Articolo di

La temperatura media del pianeta ha smesso di crescere da un pezzo, ormai più di 15 anni. Nessuno sa perché, molti fanno ipotesi, ma tutti sono convinti che si tratti di qualcosa di temporaneo e che quindi torneranno presto quei ruggenti anni '90, cioè quelli del riscaldamento globale a più non posso. Naturalmente perché, malgrado tutto, così dicono le previsio... pardon, proiezioni. Ieri è apparso su Science Daily un pezzo che avevo ...

Read More


Alla scoperta di un tiepido Sole

Spero di non annoiarvi troppo, ma è uscito un altro studio che mette in relazione l'attività solare e le dinamiche del clima. Con un valore aggiunto non banale, quello di essere riferito alla scala regionale, cioè una dimensione spaziale per la quale parlare dell'evoluzione del clima nel medio e lungo periodo può avere senso in termini di preparazione. Per una volta siamo fuori dalla diatriba CO2 sì, Co2 no. Si tratta invece della messa ...

Read More


AGW, senza denari non si cantano messe

Posted on 20 agosto 2014

Non so e non credo che nessuno abbia fatto un'analisi di dettaglio sui costi delle policy di mitigazione climatica per il nostro Paese, se così dovesse essere vi prego di segnalarcelo. E' però interessante andare a leggere quello che viene calcolato per realtà molto prossime alla nostra come ad esempio il Regno Unito. Se ne è occupato Roger Pielke jr, già autore di una pubblicazione su questo argomento all'epoca del climate change act, ...

Read More