Non avrai altro Dio all’infuori di…Gaia

Posted on 4 marzo 2015
Articolo di

C'è una fatto recente che non è proprio il massimo. Ne abbiamo parlato qui, senza entrare più di tanto nel dettaglio per ragioni che non è necessario ripetere e per un irrinunciabile atteggiamento garantista. Si tratta delle accuse di abusi sessuali piovute sul capo dell'IPCC, panel delle Nazioni Unite per i cambiamenti climatici. Un atteggiamento di garanzia quanto mai doveroso per le scelte fatte dall'accusato, che si è prontamente ...

Read More


Che fine ha fatto il bambinello?

Articolo di

Più o meno di questi tempi 12 mesi fa, si cominciava a parlare del possibile ritorno del Niño, cioè della fase calda sull’Oceano Pacifico equatoriale. Una tale possibilità, dopo una lunga permanenza di fasi fredde (La Niña) o neutre, è stata subito oggetto di discussione con gran clamore mediatico circa l’eventualità che un cambio di segno per il bacino termico più vasto del pianeta, oltre a generare una serie di effetti diretti ...

Read More


L’AGW è bello, l’AGW è magico, L’AGW è transitivo

Posted on 2 marzo 2015
Articolo di

Non avevo mai visto una cosa del genere, la Natura è come sempre capace di stupirci al di là di ogni immaginazione. Nantucket è un'isola del nord est degli Stati Uniti. Non è esattamente un posto dove andare a fare bagni di sole, ma giace comunque alla latitudine di 41,2°N, come Napoli. Come tutti gli Stati Uniti orientali, ma da qualche giorno anche quelli centrali e occidentali, sta vivendo il secondo inverno consecutivo da incubo, con ...

Read More


Domenica da geologi

Geologi che, incidentalmente, si occupano di climatologia. E a nessuno venga in mente di obbiettare, perché è proprio dallo studio del passato del nostro pianeta che può derivare l'opportunità di immaginarne il futuro. Capita così che in un nuovo paper pubblicato su Geology, venga messo in risalto il ruolo del forcing solare sulle dinamiche del clima, almeno per la porzione di superficie presa in considerazione, quella dell'Atlantico ...

Read More


Tazze da tè

Posted on 28 febbraio 2015
Articolo di

Da quando, dopo la pensione, ho cominciato ad occuparmi di clima, sono diventato un forte bevitore di tè (deteinato) e mi sono trovato a pensare di sostituire la mia vecchia tazza di ceramica con una nuova, personalizzata in senso "climato-scettico". Ho preparato l'immagine (.jpg) con i contenuti preferiti e l'ho portata da un fotografo che funge da tramite con chi fornisce il servizio di stampare l'immagine sulla tazza. Il risultato è quello ...

Read More


Mirror posting dal Foglio – All’Ipcc fa caldo, ma non è colpa del global warming

Posted on 27 febbraio 2015
Articolo di

Questa faccenda è...lascio a voi il giudizio, perché sono stanco di dover mescolare l'interesse per la nostra materia con la pratica del lancio di materia poco nobile nel ventilatore. E' un fatto però che mentre tutti i media si sono lanciati a testa bassa sul presunto conflitto di interessi di Willie Soon di cui abbiamo parlato ieri, davvero in pochi hanno riportato sin qui un'altra notizia ben più incresciosa, e cioè le dimissioni del ...

Read More


Sei scettico? Don’t follow the money

Posted on 26 febbraio 2015
Articolo di

Attenzione perché è importante: un ingegnere aerospaziale se vuol parlare di clima, magari concentrandosi sul contributo del Sole alle sue dinamiche, lo deve fare gratis. L'astrofisico, nella fattispecie, è Wei-Hock Soon (Willie Soon), noto scettico, ma anche ricercatore di punta dello Harvard-Smithsonian Astrophsycical Observatory, non esattamente una scuola serale. Ora, accade che Soon, pur nel contesto di un sistema che predilige i ...

Read More


La Torre di Babele della decarbonizzazione

Secondo quale principio se quando guardiamo al passato non vediamo altro che progresso, guardando al futuro vediamo sempre il declino? Questa frase è attribuita ad un Barone inglese vissuto due secoli fa e pare sia stata pronunciata durante un dibattito sulle teorie di Malthus. Viene da un post pubblicato sul blog di Judith Curry. Si parla di mitigazione degli effetti (potenziali) dell'impronta antropica sul clima, ovvero, naturalmente e ...

Read More


Da un picco all’altro, non c’è verso di stare tranquilli!

Articolo di

Siamo cresciuti, parlo della mia generazione, con lo spauracchio del picco del petrolio. Si saltava da una crisi petrolifera all'altra, con i profeti di sventura pronti ad ammonire che sarebbe andata sempre peggio, malgrado la disponibilità virtuale di greggio abbia subito solo oscillazioni di natura economica o geopolitica, quando quella reale non ha mai smesso di aumentare. Poi, negli ultimi anni, complici le nuove tecnologie di estrazione, ...

Read More


Global warming? La pausa è nei tropici, non nei dati sull’Artico

Articolo di

Chi di voi non si è mai improvvisato meccanico? Non attendo la risposta, né mi interessano i risultati, ma dentro al cofano di un'auto penso che tutti abbiano dato una sbirciata. C'è un motore che produce potenza, ci sono degli elementi che tramutano quella potenza in servizi o movimento da trasmettere alle ruote. Ad animare quel motore c'è il carburante, ovvero una sostanza capace di sviluppare energia. Senza quella non si va da nessuna ...

Read More


Fuori piove, meglio leggere anche oggi

Posted on 22 febbraio 2015
Articolo di

Ho scritto alle 18:30 di ieri, perciò quella della pioggia per oggi è una previsione. Temo però che sia piuttosto affidabile, per cui con questo tempo uggioso ci sta un'altra letturina. Quella di oggi è un po' impegnativa, l'ho pescata dal diluvio di segnalazioni che arriva sulla mail di CM, tra newsletter, tweet, facebook et similia. E' l'upload di una pubblicazione su Academia.edu, un lavoro che ci riporta al tardo Minimo di ...

Read More


Invito alla lettura, Gelicidio e Sudden Warming

Posted on 21 febbraio 2015
Articolo di

L'immagine qui sopra l'ho intercettata su Twitter qualche giorno fa, non credo proprio che ci sia di mezzo la pioggia che gela (gelicidio), ma per certi aspetti c'è di mezzo la stratosfera. Infatti viene dagli USA, nel nord-est per essere un po' più precisi, dove nelle ultime settimane il "Polar Vortex", leggi un lobo del Vortice Polare Stratosferico, sta generando un freddo davvero proibitivo. La pioggia che gela (anche detta gelicidio) ...

Read More


La nuvola di Fantozzi

Posted on 20 febbraio 2015
Articolo di

Ci siamo, ecco la conferma che la saggezza popolare, anche quella davvero molto popolare, ha sempre un fondamento di verità. E’ uno studio appena pubblicato sul Quarterly Journal of the Royal Meteorological Society. Da attenta osservazione, salta fuori che in estate e con le dovute condizioni a contorno, è più facile che un temporale si sviluppi in città piuttosto che in campagna. Le montagne e le colline, per ora, le lasciamo fuori, ...

Read More


Raggi cosmici nel 775 e nel 994 d.C. in alcune serie di prossimità

Posted on 19 febbraio 2015

I raggi cosmici che raggiungono la Terra interagiscono con gli atomi dell'atmosfera (ad esempio con l'14N per produrre il 14C; dall'azoto più un neutrone deriva il carbonio più un protone) dando origine a diversi radionuclidi dai quali, reciprocamente, si può dedurre l'intensità dei raggi cosmici originali e quindi, complessivamente, l'attività solare. In particolare il 10Be, dopo essere stato prodotto, rimane in atmosfera circa un anno ...

Read More


Il biodinamico sbarca alla Bocconi

Articolo di

Questo articolo è uscito in originale su Agrarian Sciences -  Mi trovo spesso a riflettere di bio (…dinamico, …logico) con amici quali Francesco Marino, Gaetano Forni, Tommaso Maggiore e Antonio Saltini, con cui è frequente discutere della pletora di concetti pre-scientifici e ascientifici, spesso a base magica, che emergono dalla cultura diffusa se solo si toglie quella lievissima patina di cultura scientifica sedimentatasi a valle ...

Read More