Salta al contenuto

Le Previsioni di CM – 11/17 Aprile 2022

Questa rubrica è a cura di Flavio

——————————————————–

Analisi sinottica

Alta pressione sul bacino centro-occidentale del Mediteraneo, incalzata ad ovest da una saccatura atlantica che in queste ore raggiunge le coste del Portogallo e le isole britanniche. Più ad est, aria fredda muove dalla regione baltica in direzione dell’Anatolia e del Mediterraneo orientale. Alta pressione termica sulla Groenlandia (Fig.1).

La settimana sarà caratterizzata dall’evoluzione della saccatura atlantica in un minimo chiuso di geopotenziale che scivolerà velocemente verso il nord Africa per l’opposizione della cellula anticiclonica europea, ulteriormente consolidata dall’ingresso in fase con la cellula atlantica.

Un’altra settimana caratterizzata dall’assenza di precipitazioni significative, un’altra occasione perduta per contributi piovosi significativi sulle regioni settentrionali italiane. E per giunta con la prospettiva di una Pasqua da trascorrere sotto fredde correnti nord-orientali in discesa sull’Italia dai Balcani.

Consigli per il Rescue Team

Siccità al Nord.

Previsioni per la settimana

Lunedì generali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il Paese.

Temperature in lieve aumento sul Nordovest, regioni tirreniche e isole maggiori. Ventilazione sciroccale sui bacini di ponente.

Martedì e Mercoledì generali condizioni di tempo stabile e soleggiato su tutto il Paese, salvo stratificazioni nuvolose in aumento sulle isole maggiori e versanti tirrenici dalla serata di mercoledì.

Temperature in aumento. Scirocco moderato su canali di Sicilia e Sardegna.

Giovedì generali condizioni di tempo stabile su tutto il Paese salvo addensamenti stratiformi più intensi sulla Sardegna e sul basso Tirreno ma in assenza di precipitazioni di rilievo.

Temperature in ulteriore lieve aumento. Ventilazione moderata di levante sui canali di Sicilia e Sardegna.

Venerdì Santo ampie schiarite al Nord e regioni centrali peninsulari. Parzialmente nuvoloso al Sud e sulla Sardegna. Addensamenti più intensi tra la Sicilia e la Calabria con qualche sporadica precipitazione associata.

Temperature stazionarie. Persiste ventilazione moderata di levante sul Canale di Sicilia.

Sabato Santo persistono condizioni di bel tempo al Nord e al Centro, parzialmente nuvoloso al Sud con addensamenti più intensi sulle estreme regioni meridionali. Il giorno di Pasqua peggiora al Centro e al Sud per irruzione di aria fresca dai Balcani con possibile approfondimento di una depressione sul basso Tirreno in transito in direzione dello Jonio. La Pasquetta si prospetta all’insegna dell’instabilita’ al Meridione, e di ampie schiarite sulle regioni settentrionali.

Temperature in sensibile diminuzione. Venti forti dai quadranti nord-orientali.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAttualità

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »