Salta al contenuto

Le Previsioni di CM – 19/24 Aprile 2022

Questa rubrica è a cura di Flavio

——————————————————–

Analisi sinottica

Un minimo chiuso di geopotenziale agisce tra l’Europa orientale e l’Italia meridionale, convogliando aria fresca e instabile in direzione del Mediterraneo centro-orientale con coinvolgimento marginale delle regioni meridionali italiane. Il flusso zonale atlantico è ostacolato nella sua evoluzione zonale da una cellula anticiclonica sulla Scandinavia, a sua volta in fase con la fascia anticiclonica subtropicale che si estende dalle isole Azzorre in direzione del Nordafrica (Fig.1).

L’inizio della settimana sarà caratterizzato dal rafforzamento della cellula anticiclonica artica, che si estenderà verso ovest in direzione della Groenlandia, costringendo il flusso atlantico a mantenersi piuttosto basso, e ad isolarsi in una vasta circolazione ciclonica a gradiente piuttosto lasco che interesserà l’area compresa tra il vicino Atlantico e il Mediterraneo centrale.

La settimana sarà quindi contraddistinta da condizioni meteorologiche all’insegna della nuvolosità spesso intensa e accompagnata da precipitazioni sparse. L’assenza di contrasti termici particolarmente intensi e il gradiente piuttosto lasco della circolazione, tuttavia, non favoriranno precipitazioni particolarmente intense e persistenti. Ci saranno comunque opportunità per precipitazioni sparse e nevicate sulle Alpi a quote piuttosto elevate sul finire della settimana.Consigli per il Rescue Team

Siccità al Nord.

Previsioni per la settimana

Martedì generali condizioni di tempo stabile e soleggiato su tutto il Paese, aumento della nuvolosità dalla serata sulla Liguria.

Temperature in aumento. Venti deboli.

Mercoledì nuvolosità stratiforme in progressiva intensificazione al Nordovest e sulle isole maggiori con le prime precipitazioni dalla tarda serata sulla Sardegna. Generali condizioni di cielo parzialmente nuvoloso sul resto del Paese con ampie schiarite sui versanti adriatici.

Temperature in aumento, più sensibile al Centro-Sud. Venti moderati dai quadranti meridionali, in intensificazione.

Giovedì generali condizioni di maltempo sulla Sardegna con precipitazioni localmente intense, anche a carattere di rovescio o temporale. Nuvolosità in intensificazione al Nord e sulle regioni centrali peninsulari, associata a precipitazioni sparse, più probabili e intense a ridosso dell’Appennino centro-settentrionale. Parzialmente nuvoloso al Sud, con le prime precipitazioni che raggiungeranno la Campania in nottata.

Temperature in ulteriore lieve aumento al Meridione. Ventilazione sostenuta di scirocco su tutti i bacini, tendente a ruotare di grecale sul Mar Ligure.

Venerdì iniziali condizioni di instabilità su tutto il Paese con precipitazioni più frequenti sulle regioni centro-settentrionali e sull’Appennino meridionale, e schiarite anche ampie sui versanti adriatici e ionici, sottovento alla circolazione prevalente. Migliora nel corso della giornata, con ampie schiarite in serata.

Temperature in diminuzione. Venti moderati occidentali sui bacini di ponente, resiste lo scirocco sull’Adriatico.

Sabato e Domenica possibile nuovo peggioramento al Nord, con precipitazioni diffuse, nevose sulle Alpi al di sopra dei 2,000 metri. Parzialmente nuvoloso al Centro e al Sud, con schiarite anche ampie sui settori adriatici e ionici.

Temperature in aumento al Sud e isole maggiori. Ventilazione moderata dai quadranti meridionali.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAttualità

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »