Un Mese di Meteo – Novembre 2018
Dic27

Un Mese di Meteo – Novembre 2018

IL MESE DI NOVEMBRE 2018[1] Mese con piovosità abbondante e temperature per lo più in anomalia positiva più spiccata al settentrione. Il mese di novembre è climaticamente segnato da precipitazioni abbondanti su tutta Italia in virtù del fatto che alle alte latitudini del nostro emisfero, ove la notte ha durata elevata, si accumulano masse d’aria sempre più fredda. Tali masse d’aria in presenza di  pattern circolatori idonei possono...

Read More
Temperature italiane al 2017 e la “pausa”
Dic18

Temperature italiane al 2017 e la “pausa”

Questo post nasce con l’intento di verificare la bontà dei dati annuali di temperature italiane che ho casualmente trovato nel giornale locale di Ferrara La Nuova Ferrara. La sorgente dei dati si trova qui a mentre notizie giornalistiche (di stampo catastrofista, naturalmente) si possono trovare qui. I dati, in forma di grafici ben leggibili, riguardano 66 città italiane (in realtà sono “zone” o...

Read More
COP 24: un accordo moralmente inaccettabile. O no?
Dic16

COP 24: un accordo moralmente inaccettabile. O no?

Un accordo moralmente inaccettabile, questa la bruciante considerazione di J. Morgan, direttore esecutivo di Greenpeace International, come riporta The Independent nel suo commento alla chiusura della COP 24. Le principali ONG sono unanimi nell’esprimere la propria delusione per un accordo che dire minimale è già molto,  ma si tratta di una sola delle due campane che dobbiamo ascoltare in questa sede. L’altra campana è...

Read More
COP 24: si va avanti ad oltranza
Dic15

COP 24: si va avanti ad oltranza

Alle 22,30 di sera del 14 dicembre 2018 ancora non sono in grado di dire come sia andata a finire la COP 24. Da Katowice non giungono notizie di sorta o, per essere più precisi non giungono notizie ufficiali. Ad oggi solo due documenti relativi all’attuazione degli articoli più importanti dell’Accordo di Parigi sono stati definiti: quello relativo agli impegni finanziari (art. 9 dell’Accordo di Parigi) e quello...

Read More
Il Pessimum Climatico Medioevale
Dic14

Il Pessimum Climatico Medioevale

Con il battage del clima che cambia che fa molto più rumore della COP24, cosa volete che sia un neologismo sul clima? D’ora in poi, quello che abbiamo sempre conosciuto come Optimum Medioevale, il periodo tra gli anni 1000 e 1250, si chiamerà Pessimum Medioevale. Del resto, come potrebbe essere altrimenti? Se siete sconcertati, perché avete sempre pensato che l’aggettivo Optimo fosse riferito al fatto che il clima fosse...

Read More
Nuovi “Rifugiati Climatici” dall’Europa verso l’Asia?
Dic09

Nuovi “Rifugiati Climatici” dall’Europa verso l’Asia?

Grazie ad un articolo scritto da Sara Gandolfi sul Corriere.it, ho avuto modo di sapere che viene calcolato ogni anno un indicatore detto Global Climate Risk Index, con l’obiettivo di classificare gli stati del mondo dal punto di vista della loro esposizione agli eventi climatici estremi. Tale classificazione è effettuata da Germanwatch, un gruppo di persone che si autodefinisce come think tank sugli argomenti in oggetto. Dire che...

Read More
Translate »