Salta al contenuto

Marzo 2009, andamento termico

Aprile è da poco iniziato, e i dati sulla climatologia di marzo cominciano ad essere elaborati. Puntuali come un orologio svizzero, i ricercatori del sistema RSS (Remote Sensing System) hanno pubblicato l’anomalia di marzo 2009. Ci eravamo lasciati con un mese di febbraio in sostanziale recupero rispetto all’anomalia di gennaio. Cosa è accaduto il mese scorso? Scopriamolo insieme.

Oggi vi proponiamo l’unica serie pubblicata al momento, ovvero RSS. Chiaramente vi aggiorneremo non appena saranno disponibili anche le restanti serie di dati. Il mese di marzo per RSS conferma e consolida il dato di febbraio: anomalia termica in calo. I numeri:

RSS (dati)
11/2008 0.216
12/2008 0.172
01/2009 0.322
02/2009 0.230
03/2009 0.172

Ricordiamo che queste misurazioni sono di tipo satellitare e sono relative alla bassa troposfera.

In forma grafica

RSS - Anomalia termica

Reblog this post [with Zemanta]
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAttualitàClimatologia

4 Comments

  1. Direi di sì, aspettiamo. Questa serie di articoli mensili attiene solo alla cronaca dei dati. Più tardi, tra l’altro, pubblicherò l’aggiornamento di HadCRUT V3 e Nasa GISS.

  2. Lorenzo Fiori

    Potrebbe essere tranquuillamente uno di quei picchi negativi che si vedono anche nel grafico e dovuto alla semplice variabilità interannuale…aspettiamo

  3. Rick

    Vero, se consideriamo dal 1998, la curva delle medie è direzionata verso l’alto; se prendiamo in considerazione il periodo che va dal 2005 verso adesso, vedo un crollo verticale. Vedremo se continua, se s’arresta, o riprende verso l’alto: per me continua a scendere…

  4. Lorenzo Fiori

    Comunque, guardando il grafico del Trend di temperatura globale, se si esclude il 1998, anno caratterizzato da un fortissimo El-Nino, si nota che il trend della temperatura globale non sarebbe in diminuzione bensì sostanzialmente ancora in leggero aumento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »