Salta al contenuto

Terremoto dell’Aquila del 2009, la dicussione continua

Sia nella fase istruttoria che, ancora di più ovviamente con l’arrivo della sentenza, vuoi o non vuoi anche sulle nostre pagine si era sviluppata una accesa discussione che, per una volta, ha visto pareri piuttosto discordanti nella comunità di CM.

Mi sembra giusto quindi segnalarvi una analisi critica della sentenza di cui sono giunto a conoscenza per il tramite del tweet qui sotto del prof. Enzo Boschi.

Buona lettura

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAttualità

Un commento

  1. donato

    Noto con piacere (per niente dissimulato 🙂 ) che il prof. Cavallo dimostra molte delle affermazioni che in modo impulsivo consegnai nei commenti con cui partecipai alla discussione citata da G. Guidi.
    All’epoca non erano note le motivazioni della sentenza e, lo confesso, ammesso che fossero note non avrei certamente avuto il tempo di leggere le oltre novecento pagine della motivazione.
    Mi riservo, però, di leggere per intero e con calma il saggio del prof. Cavallo (tempo permettendo, perché in questo periodo sono letteralmente “inguaiato”), ma da quanto riassunto nel post citato nel twett ho avuto l’impressione che quanto sostenni in quell’occasione ha trovato conferma nei fatti: si tratta di una sentenza ideologica e completamente sbagliata (come tante altre emesse anche a mio nome 🙂 ).
    Ciao, Donato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »