Salta al contenuto

Il Nobel Prize 2007 e la querelle sull’abuso di titolo

L’IPCC è un’organizzazione che per ogni report coinvolge migliaia tra ricercatori e funzionari, a vario livello e titolo coinvolti nelle sue attività. Tutte queste persone potrebbero almeno in teoria fregiarsi del “Premio Nobel per la pace 2007”. Tuttavia su questo tema la stessa IPCC si è espressa in modo lapidario scrivendo che:

The prize was awarded to the IPCC as an organization, and not to any individual associated with the  IPCC.  Thus  it  is  incorrect  to  refer  to  any  IPCC  official,  or  scientist  who  worked  on  IPCC reports,  as  a Nobel laureate  or Nobel  Prize winner.

Il premio è stato assegnato all’IPCC come organizzazione e non ad alcuno dei singoli associati con l’IPCC. Perciò non è corretto fare riferimento ad alcuno dei funzionari IPCC o scienziati che hanno lavorato sui report IPCC come laureato Nobel o vincitore del Premio Nobel.

Mi è capitato di riflettere su questi temi proprio l’altro ieri quando ho trovato l’ennesimo soggetto che, nell’annuncio di una lecture al Politecnico di Milano, viene presentato come vincitore del Nobel per la pace 2007 (vedi qui la lecture al politecnico di Milano).

Al riguardo si possono anche segnalare due casi analoghi:

In conclusione, pur non sentendomi di escludere che in molti casi siano gli stessi estensori delle locandine d’invito ad inserire arbitrariamente il titolo di “vincitore del Nobel per la pace” per dare più importanza al relatore, ritengo importante rendere nota la posizione di IPCC in modo che tutto ciò abbia fine.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAttualità

5 Comments

  1. Teo

    anche a me ne sono capitati un paio, divertente. Non sapevo Riccardo si fregiasse NP. Pensa tu che sfortuna a me hanno citato un lavoro nel VAR adesso potevo esserlo anche io.

  2. Uberto Crescenti

    Carissimo Luigi, il tuo chiarimento sul titolo di Premio Nobel è importante. Tempo fa mi sono iimbattutto con un catastrofista facente parte dell’IPCC che si fregiava del titolo. Dopo il mio ingtervento con cui contestavo le sue affermazioni, invece di rimanere per un dibattito opportuno, preferì andare via. La sua città natale gli ha anche dedicato una serata d’onore con premio di riconoscenza. Cordialità.

  3. donato

    Nel caso del convegno della Bocconi non mi meraviglia più di tanto: per un convegno sull’agricoltura biodinamica è un fatto normale. Bugia più, bugia meno cosa vuoi che cambi! 🙂
    Ciao, Donato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »