Salta al contenuto

Le Previsioni di CM – 2/8 Maggio 2022

Questa rubrica è a cura di Flavio

Analisi sinottica

La cellula atlantica si protende dalle latitudini subtropicali alle Azzorre in direzione delle isole britanniche entrando temporaneamente in fase con la cellula termica groenlandese. Aria fredda artica scende lungo il bordo orientale della struttura anticiclonica citata, in direzione della Scandinavia dove persistono condizioni decisamente invernali con nevicate abbondantissime sui versanti norvegesi delle Alpi Scandinave. L’Europa centrale e l’area mediterranea restano ai margini di queste circolazioni principali, all’interno di una palude barica caratterizzata da valori piuttosto bassi del geopotenziale e un minimo relativo che in queste ore si trova proprio in prossimità della penisola italiana (Fig.1).

Nel corso della settimana l’aria fredda pilotata dal vortice artico riuscirà a fare ingresso nel bacino del Mediterraneo, ostacolata tuttavia dalla sempre invadente presenza della cellula atlantica che limiterà notevolmente l’intensità dell’avvezione artica ma non impedirà comunque la formazione di un vortice mediterraneo che muoverà lentamente dalla costa algerina in direzione dell’Italia.

La settimana sull’Italia sarà quindi caratterizzata da nuvolosità diffusa e da una fenomenologia che interesserà in misura maggiore le regioni centro-meridionali nella seconda parte della settimana. Il campo termico si manterrà su valori prossimi alla media del periodo.

Consigli per il Rescue Team

Siccità al Nord.

Previsioni per la settimana

Lunedì ampie schiarite al mattino al Nord e al Centro, mentre nubi e rovesci interesseranno la Puglia. Dalla tarda mattinata aumenta la nuvolosità sui rilievi alpini e appenninici con associati rovesci e temporali pomeridiani, più frequenti e intensi sull’Appennino centro-meridionale e sulla Puglia. Migliora in serata.

Temperature stazionarie. Venti deboli, con qualche rinforzo di maestrale sul Canale di Sicilia.

Martedì ampie schiarite al mattino e nuvolosità in intensificazione col passare delle ore sui rilievi, zone interne e sul Salento con associata fenomenologia temporalesca, per lo più debole e sparsa. Migliora in serata.

Temperature stazionarie. Venti deboli.

Mercoledì al mattino cieli nuvolosi al Nord con intensificazione ulteriore della nuvolosità e associati rovesci e temporali sparsi nelle ore pomeridiane. Al Centro e al Sud iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso con intensificazione della nuvolosità su rilievi e zone interne e associata fenomenologia nelle ore più calde, più probabile e intensa sui versanti adriatici.

Temperature in diminuzione nei valori massimi al Nord, in aumento sulle isole maggiori. Si intensificano i venti di levante sul Canale di Sardegna.

Giovedì nuvoloso al Nord con precipitazioni a carattere sparso sul Piemonte al mattino, e successivamente anche sul resto del Nord, in particolare sulle zone alpine e a carattere sporadico sulla Val padana. Aumenta la nuvolosità sulle regioni centrali con precipitazioni sparse. Parzialmente nuvoloso al Sud.

Temperature in ulteriore lieve aumento al Sud. Ventilazione di scirocco, vivace sui bacini di ponente.

Venerdì cieli molto nuvolosi su tutto il Paese con precipitazioni sparse, più intense sulla Sardegna e sulle regioni centrali, e meno organizzate al Meridione, dove in serata uno scirocco sostenuto si accompagnerà ad un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche con ampie schiarite.

Temperature in lieve diminuzione. Ventilazione a circolazione ciclonica attorno al minimo in movimento dalla Sardegna alla Sicilia.

Sabato generali condizioni di spiccata instabilità su tutto il Paese con precipitazioni diffuse in lento trasferimento verso le regioni centro-meridionali. Domenica ampie schiarite al Nord, generali condizioni di maltempo al Meridione con precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale.

Temperature in diminuzione. Ventilazione a carattere ciclonico attorno al minimo sulla Sicilia nella giornata di Sabato, a ruotare dai quadranti settentrionali la Domenica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAttualitàLe Previsioni di CMMeteorologia

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »