Mar Caspio: dati recenti del livello e relazioni con la meterologia
Lug05

Mar Caspio: dati recenti del livello e relazioni con la meterologia

Klaus Arpe, climatologo, e sua moglie Suzanne Leroy (che, come mi ha scritto, si definisce “paleo”) hanno pubblicato (Arpe et al., 2020) l’ultimo di una lunga serie di lavori su vari aspetti del Mar Caspio. Questa volta, in collaborazione con un collega iraniano, trattano temperatura, precipitazione e velocità del vento della costa meridionale (iraniana), divisa nelle tre sottozone SW, SC, SE (sud ovest, sud centro e...

Read More
CO2: serie settimale di Mauna Loa e sue variazioni al tempo di COVID-19
Giu20

CO2: serie settimale di Mauna Loa e sue variazioni al tempo di COVID-19

Volutamente, in questo periodo non mi sono occupato di di Coronavirus: altri più qualificati di me hanno analizzato vari aspetti della situazione pandemica e io mi sono limitato a leggere le loro considerazioni. Questa volta provo una timida entrata per cercare di capire se il blocco generalizzato delle attività economiche non essenziali (un po’ in tutto il mondo) ha avuto (ma forse avrà) effetti sul livello di CO2 atmosferica....

Read More
Carotaggi oceanici profondi nell’Oceano Pacifico
Giu10

Carotaggi oceanici profondi nell’Oceano Pacifico

In un recente articolo Marcantonio et al., 2020 (d’ora in poi Marc20) analizzano carotaggi delle acque profonde del Pacifico equatoriale orientale (EEP nell’articolo) che coprono gli ultimi 180 mila anni, con lo scopo di studiare il ruolo della ventilazione (presenza di ossigeno) nei depositi di carbonio delle acque profonde e la sua importanza nell’aumento della CO2 atmnosferica durante la deglaciazione del...

Read More
Il massimo spettrale di 18.6 anni in serie biologiche e climatiche del Mare di Bering
Giu04

Il massimo spettrale di 18.6 anni in serie biologiche e climatiche del Mare di Bering

Nella ricerca ormai lunga (vedere un elenco qui) di situazioni meteo-climatiche nelle quali si manifesta il periodo di 18.6 anni del ciclo della linea dei nodi della Luna, ho incontrato alcuni articoli (ad esempio Royer, 1993; Parker et al., 1995;) che fanno riferimento a quel massimo in dati di località ad alta latitudine. Dalrymple e Padman (2019) sottolineano che le maree non dipendono dalla latitudine in primis ma che sono...

Read More
Il picco “lunare” di 18.6 anni in 63 spettri di dati mareografici
Mag21

Il picco “lunare” di 18.6 anni in 63 spettri di dati mareografici

In articoli precedenti (qui, qui, qui e qui) della serie che ha cercato situazioni climatiche in cui si manifestasse il massimo spettrale di 18.6 anni (ciclo della linea dei nodi lunare), si è messo in evidenza come in alcuni casi di misure del livello marino questo massimo fosse presente. D’altra parte l’influenza lunare sulle maree è indiscutibile e quindi dobbiamo aspettarci che anche l’oscillazione della linea...

Read More
Translate »