Per salvare il Pianeta, non piantate alberi!
Gen22

Per salvare il Pianeta, non piantate alberi!

Il titolo di questo post è un esperimento, se volete anche rischioso. Tra un po’ capirete anche perché. Ma non è nostro, è del New York Times, uscito nella forma di editoriale più di quattro anni fa. Quindi roba vecchia? Non proprio, perché è stato ripreso in questi giorni da Nature, sempre nella forma di op-ed, naturalmente con un approccio più sobrio dal titolo “How much can forests fight climate change?” Il tema,...

Read More
Sunday Motivation
Gen20

Sunday Motivation

Domanda, come spiegare ai professionisti del disastro imminente e ai saggi della decrescita felice i grafici raccolti nell’immagine qui sotto? Difficile a dirsi, si potrebbe provare a chiedere a Bill Gates, che li ha twittati. Oppure, in alternativa, ignorarli. #SundayMotivation Condividi:CondivisioneWhatsAppTweetCondividi su...

Read More
Dentro il #PolarVortex
Gen17

Dentro il #PolarVortex

I blogger bravi quando non hanno molto tempo scrivono “light blogging”. Ecco, questi sono giorni in cui ci tocca stare leggeri ;-). Ma con quello che è accaduto di recente e che ancora bolle in pentola per fortuna c’è materiale che da solo vale un post. Una rappresentazione grafica in 3D del Sudden Warming dei primi giorni dell’anno. Davvero spettacolare! Here is my "official" 3D animation of this...

Read More
La media degli errori è quasi sempre un errore
Gen16

La media degli errori è quasi sempre un errore

Per chi non lo sapesse, le previsioni climatiche, meglio note come scenari perché se fossero definite previsioni dovrebbero anche essere verificabili e si capirebbe che sarebbe meglio lasciar perdere, non si fanno quasi mai con un singolo modello, quanto piuttosto con la media dei modelli a disposizione, la cosiddetta model mean. Ad esempio, tutte ma proprio tutte le determinazioni dell’IPCC, compreso l’ultimo Special...

Read More
NCAR e IBM, in arrivo un nuovo modello globale
Gen10

NCAR e IBM, in arrivo un nuovo modello globale

Nella passeggiata di ieri sera su Twitter, mi sono imbattuto in un interessante articolo su Wetter Undeground, in cui si parla della collaborazione tra IBM e NCAR per la realizzazione di un nuovo modello atmosferico. Per la verità all’inizio sembrava si trattasse di qualcosa di già operativo, leggendo si capisce poi che la faccenda è ancora lunga, ma presenta comunque diversi spunti interessanti e anche qualche perplessità....

Read More
Translate »