Poveri ma Verdi
Apr21

Poveri ma Verdi

Era il 1920 quando al termine di una conferenza durata un mese e tenuta presso il Madison Square Garden di New York, l’UNIA (Universal Negro Improvement Association and African Communities League) introdusse ufficialmente la “Bandiera Panafricana”: tre strisce orizzontali di colore rosso, nero e verde. Il rosso a simboleggiare il sangue versato per la libertà e che unisce tutte le persone di colore con antenati africani; il nero a...

Read More
Addio
Apr01

Addio

Il momento dell’addio, per quanto meditato da un po’ di tempo, ti coglie comunque di sorpresa, ed è un miscuglio di emozioni, stati d’animo, conflitti interiori. Ma la decisione è presa, si chiude un capitolo e si guarda avanti, con la serenità di chi pensa di aver fatto comunque qualcosa di piacevole e di giusto. Sono stanco. Dopo un anno di collaborazione con Climatemonitor confesso che non ce la faccio più. Ho letto da qualche...

Read More
California Dreaming
Mar22

California Dreaming

Qualche settimana fa lo psicodramma dell’ennesima scissione dell’atomo della politica italiana ci ha regalato, nel suo momento topico (!) una insolita spruzzatina di internazionalismo, proprio come in certi cine-panettoni di De Sica: riflettori puntati per un attimo sulla California, quindi, per parlare di “lavoro, sviluppo e innovazione”. E come declinare queste parole piene di speranza in salsa californiana, se non parlando di Elon...

Read More
Hot Air
Mar07

Hot Air

Il ghiaccio si era sciolto prima del tempo. Il lupo era rimasto intrappolato su un’isoletta di ghiaccio in mezzo all’oceano, la renna era quasi annegata nel tentativo di raggiungere la sua residenza estiva, e l’orso polare aveva bisogno di un nuovo costume perché il paesaggio non era più tanto bianco. Anche nel resto del mondo gli animali erano in difficoltà: il geco aveva troppo caldo per poter prendere il sole come al solito,...

Read More
Global Warming e Comportamenti Violenti
Feb16

Global Warming e Comportamenti Violenti

È con molta emozione che mi accingo finalmente a coronare un sogno: pubblicare una perla climatica prima dei nostri giornali mainstream. Mi tremano le mani mentre scrivo, tale e tanta l’emozione. Ma non rinuncerò per questo al privilegio di citare qualche fatto alternativo in sede di commento. Allora, dopo aver scoperto qualche mese fa che in Svezia si stupra di più per colpa dell’effetto serra, adesso scopriamo una verità ancora più...

Read More