Salta al contenuto

Salta chi zompa

In arrivo un’estate piovosa ma non bollente. Così titola il Corriere ottimamente imbeccato dall’ottima Ansa e dall’ottimo Maracchi. Tutti pronti, stando ai vaticini stagionali del suddetto ottimo, anche per questa estate global warming nisba. E giù con dettaglio regionale sull’Europa, con un cesello da far invidia a uno scultore. Manca purtroppo un riferimento alle rondini, ma siamo certi che per loro ce ne sarà a stagione finita, quando si appresteranno al rientro. Ma la perla giunge alla fine. Ecco qua, godetevela:

“Per l’Italia si prospetta un’alternanza di periodi caldi e periodi piovosi e leggermente più freschi” […] “Non mancheranno ondate di calore anche se il nucleo caldo tenderà a saltare l’Italia e ad attestarsi al nord delle Alpi.”

Chiaro no? I nuclei caldi saltano. Sarà mica perché scottano? O sarà colpa del clima impazzito? Attenzione però, se per caso dovesse essere una stagione normale, sappiate che non è vero, perché le previsioni stagionali vanno prese con le pinze. Provvederemo. Hey! Ho detto pinze non chiavi inglesi! Fermi, che fate, è solo una previsione…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inIn breve

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »