Imperdibili commenti

Piero Vietti ha bloggato ieri l’altro sul nuovo climategate. Nel post un link a CM. Seguono alcuni commenti del cui ‘furto’ sono certo che Piero non me ne vorrà:

  • Massimiliano Teodori – : Come previsto rimanere seduti sulla sponda del fiume paga… li vedo galleggiare gonfi di politica e interessi personali. La Scienza è a monte. Continuo a rimanere seduto attendendo fiducioso interventi illuminanti quanto ridicoli, come sempre.
  • Vale – Torino: Ma Climate Monitor è un organo di disinformazione della destra internazionale! :>] Al soldo di Cia, MI5, servizi segreti israeliani? Petrolieri, Coca Cola, Starbucks, Berlusconi e Bossi? Aznar e suo genero? Ambienti retrivi della Chiesa? Facilmente, di tutti i predetti insieme. Chiediamolo a Giulietto Chiesa e ne avremo la certezza matematica.
  • Carmelo Puddu – : @vale: no, magari fosse così, è solo un luogo dove ‘utili idioti’ si ritrovano e parlano, scrivono e ancora scrivono sempre le stesse cose al solo scopo di autoconvincersi che il mondo accademico che, per ovvi motivi, li ha esclusi dalla sua cerchia, è composto da malavitosi, persone in malafede e spesso anche incompetenti. Parassiti che rubano lo stipendio che loro, con le loro tasse garantiscono. In altre parole, dei genii incompresi. Pensa che sfiga!
  • Massimiliano Teodori – : Non avevo invece previsto di veder passare più volte lo stesso cadavere ahhahahahahhaahah

Non so se assegnare la menzione speciale all’ottimo Puddu per la cognizione di causa, a Vale per la perspicacia o a Massimiliano Teodori per la bruciante simpatia, ma credo che opterò per quest’ultimo.

Chapeau. Sto ancora ridendo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Licenza Creative Commons
Quest'opera di www.climatemonitor.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.

Author: Guido Guidi

Share This Post On

2 Comments

  1. Fino ad oggi di epiteti offensivi me ne ero buscati molti. Utile idiota, però, mi mancava. Unica consolazione è quella di essere in buona compagnia.
    Come si dice, mal comune mezzo gaudio.
    Ciao, Donato

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »