Antartide: La realtà supera sempre l’immaginazione.

Twittato fresco fresco da @danieledotme:

Antarctic Ice Shelves Not Melting at All, New Field Data Show

Un breve estratto dal comunicato dell’AGU:

[info]

It turns out that past studies, which were based on computer models without any direct data for comparison or guidance, overestimate the water temperatures and extent of melting beneath the Fimbul Ice Shelf. This has led to the misconception, Hattermann said, that the ice shelf is losing mass at a faster rate than it is gaining mass, leading to an overall loss of mass. The team’s results show that water temperatures are far lower than computer models predicted …

[/info]

Naturalmente non sono dati rappresentativi dell’intero continente, né si parla della Penisola Antartica, unica zona dove il bilencio di massa negativo è accertato. Ma è comunque una porzione enorme del territorio antartico che pare goda di ottima salute. La nuotata indesiderata causa aumento incontrollato del livello dei mari che i modelli climatici prospettano pare rimandata.

Misurate gente, misurate…

NB: L’articolo è qui, sul GRL.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Licenza Creative Commons
Quest'opera di www.climatemonitor.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.

Author: Guido Guidi

Share This Post On

1 Comment

  1. Dall’abstract su GRL:
    “This interplay of processes implies that basal melting cannot simply be parameterized by coastal deep ocean temperatures, but is directly linked to both solar forcing at the surface as well as to coastal processes controlling deep ocean heat fluxes.”

    Se non ho sbagliato ad interpretare il testo, sembrerebbe entrare prepotentemente in scena il forcing solare. Vuoi vedere che, alla fin fine, il Sole tornerà ad occupare il centro della scena climatica?
    Ciao, Donato.

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »