Salta al contenuto

Maggio 2009, aggiornamento

Oggi è stato pubblicato il dato dell’anomalia termica globale secondo il GISS. Abbiamo già avuto modo di esaminare i dati di RSS e UAH (vi rimando qui). Il mese di maggio registra una anomalia pari a +0.55°C, per il GISS, rispetto ad una anomalia pari a +0.46°C del mese di aprile. La lettura del dato NASA GISS è quindi in controtendenza rispetto alle letture satellitari (che registrano un calo dell’anomalia termica). Per il momento rimaniamo in attesa del dato di HadCRUT per poter tirare le somme di questo mese appena trascorso.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inClimatologiaNews

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »