Salta al contenuto

Elementare Watson!

Quello che vedete sopra è il fermo immagine dell’ultima parte di una animazione messa a punto per Bloomberg dalla NASA, ovvero da alcuni degli scienziati che gestiscono il dataset delle temperature medie superficiali noto come GISS. Il titolo è: cosa sta realmente scaldando il mondo.

Modelli alla mano, mostrano con una metodologia elementare, nel senso della scuola, come e perché l’unico responsabile dell’aumento della temperatura media superficiale sia l’anidride carbonica, naturalmente nella sua porzione in eccesso dovuta alle attività umane.

Molto efficace, soprattutto per l’accordo che i calcoli modellistici dimostrano di avere con la realtà delle osservazioni. Curiosamente però la simulazione, benché siamo nel 2015, si ferma al 2005. Vuoi vedere che di lì in avanti l’approccio elementare non basta più?

Comunque, la trovate qui, godetevela.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inAttualità

4 Comments

  1. Ma come? Con gli 1,x°C gradi in più di aggiustamento delle boe non era tutto a posto?

    E dire che “correlazione non è causazione” una volta era uno dei primi concetti che ti insegnavano in scienza. Almeno dal punto di vista didattico, stanno demolendo la corretta percezione della scienza.

    • Donato

      Fabrizio, ti sbagli! 🙂
      Uno studio ha da poco dimostrato che “correlazione è causazione”: parola di “Le Scienze” (maggio 2015 – news)
      Nel mondo quantistico, però! 🙂
      Ciao, Donato.

    • Il global warming notoriamente fa comportare il mondo macroscopico come quello quantistico! 😉

  2. La stupida assurdità di questo grafico idiota e privo di relazione con la scienza e il computing, diventerà probabilmente leggendaria. Basti pensare che il tracciato “Human factors” è disegnato in modo da seguire al meglio possibile le temperature, per cui il fatto che segua al meglio possibile le temperature non dimostra proprio niente.

    È come se io facessi uno schizzo della Gioconda e poi annunciassi al mondo di essere il nuovo Leonardo da Vinci…riderebbero tutti: ma perché allora non ridono anche questi climatologi che si vede non hanno prove più solide dopo tanto studiare???

    ps visto che al peggio non c’è mai fine, su WUWT hanno scoperto che <a href="http://wattsupwiththat.com/2015/06/27/bloombergs-made-up-climate-widget/"il grafico è praticamente tutto costruito ad arte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »