Global Warming vs El Niño: Chi vince?
Feb06

Global Warming vs El Niño: Chi vince?

Il 2015, stando ai calcoli della maggior parte dei gestori di dataset delle temperature superficiali globali, è stato l’anno più caldo delle serie storiche moderne, ossia da quando si pensa di usare tecniche di stima della temperatura più o meno omogenee. La differenza con i record precedenti è minimale, si parla di centesimi di grado, stimabile solo con la matematica, non certo con gli strumenti ma, comunque è una differenza....

Read More
Met Office: La temperatura dei prossimi cinque anni
Feb05

Met Office: La temperatura dei prossimi cinque anni

I prossimi cinque anni? Secondo il Met Office, Servizio Meteo di Sua Maestà, non si sa si tratterà di cooling o warming, ma di sicuro sarà global. Ogni anno, ricorrendo al loro modello climatico, gli amici d’oltremanica elaborano una previsione quinquennale a scala globale. pare che quella di quest’anno differisca un po’ dalla precedente perché il modello è stato aggiornato. Ad ogni modo, mentre con buona probabilità...

Read More
La nuova era climatica
Gen31

La nuova era climatica

Olocene? Roba vecchia. Antropocene? Nuovo ma non ancora del tutto sotto controllo. Presto fatto, un’intuizione da applausi, messa in satira come al solito in modo eccellente da Josh: La nuova era climatica, quella in cui l’immaginazione ha finalmente superato la realtà dopo millenni di brutte figure è…l’Aggiustocene. Ovvero, l’era in cui nessuno saprà mai che temperatura c’è davvero....

Read More
Una figura per riflettere…
Gen30

Una figura per riflettere…

…E un lavoro da leggere, per chi ha accesso alle pubblicazioni di Nature senza dover tirar fuori 30 Euro;-). La figura l’ha rilanciata Roger Pielke Sr, in un tweet di un paio di giorni fa. Remarkable – Since 2005 “global warming” mostly confined to 60°S-20°S https://t.co/7MwSJOYeUk pic.twitter.com/kQmXh2ZJC9 — Roger A. Pielke Sr (@RogerAPielkeSr) 29 Gennaio 2016 E’ un po’ piccola ma se ne può...

Read More
La pausa nel riscaldamento globale ed il contenuto di calore degli oceani
Gen26

La pausa nel riscaldamento globale ed il contenuto di calore degli oceani

Sono diversi anni che si discutono le cause della pausa nel riscaldamento globale. Tale pausa è evidente nei dati satellitari, meno evidente nei dati di superficie e del tutto assente secondo la vulgata dei sostenitori del riscaldamento globale antropogenico. Personalmente reputo che tale pausa sia un fatto di cui è necessario tenere conto e di cui è importante capire le cause. Semplicisticamente potremmo dire che la pausa è la prova...

Read More