Salta al contenuto

Bigfoot

Leggiamo dal blog di Piero Vietti  un simpatico resoconto di quanto pubblicato da Repubblica appena pochi giorni fa. Un bellissimo calcolatore di CO2  ad uso e consumo di quanti si vogliano torturare con i sensi di colpa per il proprio stile di vita. Non importa che sia incidentalmente l’unica vita che vi è concessa, non potendo dichiarare di non possedere l’auto perchè vi manca l’autista, sarà bene che riduciate -anzi riduciamo- tutti il nostro peso sul pianeta.

Sono azioni necessarie, non tanto perchè così potremo contribuire a salvare la Terra dall’arrosto misto, quanto perchè in questo modo faremo tutti la nostra parte per permettere a chi di impronte ambientali se ne intende di continuare a lasciarne di enormi in giro per il mondo.

Se non vi fosse chiaro il concetto, provate a chiarirlo con la vignetta qui sotto. Un po’ di buon umore fa sempre bene, anche ai flagellanti del disastro climatico.

PS: non ho resistito, ho fatto il test. Produco una quantità di CO2 in media con i nostri connazionali, però ci vorrebbero 9,1 Italie per sostenere internamente questo consumo. Ciò significa che ci sarebbe 9 di tutto? Forse forse non sarebbe così male.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...Facebooktwitterlinkedinmail
Published inIn breve

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Termini di utilizzo

Licenza Creative Commons
Climatemonitor di Guido Guidi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso info@climatemonitor.it.
scrivi a info@climatemonitor.it
Translate »